Liquore al cioccolato senza panna

di Mirco Di Marcello

Il liquore al cioccolato senza panna è un’ottima bevanda o guarnizione per dolci, ideale da regalare o per riciclare le uova di Pasqua.

La Pasqua è passata e, come ogni anno, sono a proporvi una nuova ricetta per smaltire le uova di Pasqua: quest’anno sono andato su una bevanda, per proporre qualcosa di diverso. Eccovi quindi la ricetta del liquore al cioccolato senza panna.

Come saprete se siete miei assidui lettori, mio padre ama preparare i liquori. Sue sono infatti le ricette che ho pubblicato del limoncello fatto in casa e della crema di limoncello.

La crema di liquore al cioccolato mancava tra i suoi esperimenti, ho dunque provato a farla io. La ricetta è molto simile a quella della crema di limoncello. La differenza sta nel fatto che in questa non utilizzeremo la panna.

Probabilmente sarò fuori stagione perché la crema liquorosa al cioccolato impazza nel periodo Natalizio, quando il freddo chiama la dolcezza di un liquore al cioccolato.

In molti amano preparare il liquore al cioccolato e regalarlo in deliziose bottiglie per liquori fatti in casa.

Potreste ad esempio stampare un’etichetta dove riportare il messaggio di auguri, gli ingredienti e la gradazione alcolica (leggi come calcolare la gradazione alcolica dei liquori fatti in casa).

Questa ricetta, senza panna, è anche senza latte (a meno che non usiate cioccolato al latte!). Risulta così più leggera e si conserva più a lungo.

Chi ha dei figli in casa sarà sicuramente disperato al pensiero di ricevere, a Pasqua, quintali di cioccolato delle uova. Le opzioni in questo caso sono due: o ingrassare e rischiare il diabete, o smaltirlo in qualche modo!

Per fare il liquore cremoso al cioccolato potete usare sia uova al cioccolato fondente che quelle al cioccolato al latte.

Il liquore al cioccolato senza panna è sicuramente un buon metodo. C’è da dire che il costo dell’alcol è un po’ caro, ma contate che con un litro di alcol riusciamo a fare 5 bottiglie da 1 litro di liquore.

Vi conviene scandagliare tutti i supermercati in cerca di quelli che lo vendono a costi minori. Il prezzo si aggira tra i 16 e i 18€, ma è facile trovarlo anche a 20/22€!

Liquore al cioccolato e Menta

Una gustosa variante di questo liquore, specialmente per chi, come me, adora gli after eight e il matrimonio tra cioccolato e menta, è proprio il liquore al cioccolato e menta.

Per prepararlo vi basterà macerare una quindicina di foglie di menta nella quantità di alcol da utilizzare per la ricetta, per circa 4-5 giorni.

Scegliete dunque la vostra variante, e buon lavoro!

liquore cremoso al cioccolato
liquore al cioccolato senza panna

Liquore al cioccolato senza panna

Mirco Di Marcello
Una ricetta semplice per un delizioso liquore al cioccolato da regalare o da gustare, da solo o come decorazione per i tuoi dolci.
Preparazione 15 mins
Cottura 15 mins
Tempo totale 30 mins
Categoria Bevande
Cucina Italiana
Porzioni 1 litro

Ingredienti
  

  • 120 g cioccolato fondente
  • 200 ml alcol alimentare puro 95°
  • 300 ml acqua
  • 400 g zucchero
  • 15 g cacao amaro in polvere
  • 1 bustina vanillina opzionale

Come si prepara
 

  • Come prima cosa tritiamo il cioccolato e mettiamolo, insieme all'acqua, in un pentolino. Accendiamo il fornello a fiamma bassa e lasciamo che il cioccolato si scgiolga del tutto.
  • Aggiungiamo ora lo zucchero, la vaniglia e mescoliamo con un leccapentole in silicone.
  • Aggiungiamo il cacao (possiamo setacciarlo prima) e continuiamo a mescolare. Quando sarà completamente sciolto togliamo il pentolino dal fornello e passiamo il composto in un colino cinese o comunque in un colino a maglie strette.
  • Aggiungiamo ora l'alcol, mescoliamo e riponiamo in un contenitore ermetico dove lo faremo riposare per almeno 24 ore.
  • Trascorso questo tempo potremo imbottigliare il nostro liquore al cioccolato. Può essere conservato sia a temperatura ambiente sia in frigo o freezer.

Credit: oxanadenezhkina

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Valuta la ricetta