Cocktail con fiori di sambuco

di Mirco Di Marcello

Prepariamo un veloce cocktail con fiori di sambuco, ideale sia d’estate che in inverno. La mia proposta per il cenone di Capodanno.

Era da tanto che volevo pubblicare la ricetta di un cocktail con fiori di sambuco. Precisamente da questa estate.

L’idea me l’aveva data mia cugina con sua moglie che, in occasione del pranzo di ferragosto, avevano preparato un aperitivo a base di fiori di sambuco.

Ce lo hanno presentato come variante del famoso cocktail Hugo, variante che è stata molto apprezzata.

Per chi non lo conoscesse, Hugo è un long drink dalle radici altoatesine me che ormai è conosciutissimo anche in Germania, Austria e Svizzera.

Il cocktail originale, attribuibile a Roland Gruber, era nato come alternativa allo spritz e prevedeva l’utilizzo di sciroppo di melissa, menta, seltz, prosecco e ghiaccio.

La melissa è stata poi sostituita con lo sciroppo di fiori di sambuco, maggiormente reperibile.

Dopo aver provato il cocktail preparato da mio cugino mi sono precipitato a comprare lo sciroppo ai fiori di sambuco. Non l’ho trovato al supermercato, l’ho quindi acquistato su Amazon.

Poi era rimasto lì, in attesa dell’occasione giusta. Questa si è presentata per il cenone della Vigilia di Natale.

La mia variante al cocktail Hugo

Ho pensato di preparare una mia versione di Hugo, facendo un mix tra l’originale, la versione di mio cugino e la mia variante.

La menta, con tutta la buona volontà, sono andata a cercarna nell’orto di mio padre che d’estate ne ha a tonnellate. Vista la stagione, però, non l’ho trovata.

Abbiamo però due belle piante di rosmarino. Mio cugino lo aveva utilizzato insieme a fette di mela rossa.

Nel mio caso, mia suocera mi aveva appena portato dei rametti di bacche di pepe rosa. Ho pensato di utilizzarle con il rosmarino.

Purtroppo non avevo seltz o acqua frizzante. In compenso avevo delle bottiglie di Acqua tonica al limone e al pompelmo rosa. Ho utilizzato questa al posto del seltz.

Potete variare mettendo al posto del rosmarino e del pepe rosa il lime, menta o ciò che vi frulla in testa, sperimentate!

Il risultato è stato un cocktail gradevole e profumato, che ha deliziato tutti i commensali. Ecco perché oggi lo riporto qui sul blog, anche in vista dell’imminente Cenone di fine anno.

Con l’augurio che il 2020 sia l’unico anno da cancellare dalla nostra vita e che il 2021 ci riservi solo il meglio.

Auguri a tutti voi!

Guarda anche altre ricette di bevande che ho preparato.

Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta e, se ti è piaciuta, non dimenticare di condividerla nei social. Non dimenticare di seguirmi anche su Instagram e Facebook

cocktail con sambuco, variante del cocktail Hugo
cocktail con fiori di sambuco

Cocktail con fiori di sambuco

Mirco Di Marcello
Un cocktail dal sapore delicato adatto come aperitivo per ogni occasione.
Preparazione 5 mins
Tempo totale 5 mins
Categoria Bevande
Cucina Italiana
Porzioni 2 persone

Ingredienti
  

  • 120 ml prosecco
  • 120 ml acqua tonica al pompelmo rosa o al limone o al naturale
  • 60 ml sciroppo di fiori di sambuco
  • 2 rametti rosmarino
  • 2 rametti bacche di pepe rosa
  • q.b. ghiaccio opzionale

Come si prepara
 

  • Prendiamo uno shaker del kit barman (se lo hai) oppure una brocca e inseriamo tutti gli ingredienti liquidi.
  • Aggiungiamo i rametti di rosmarino e di bacche di pepe rosa dopo averli lavati con cura.
  • Mescoliamo con un bar spoon e riponiamo in frigo per almeno un'ora per dare il tempo alle piantine di sprigionare il loro sapore.
  • Serviamo, volendo con qualche cubetto di ghiaccio e una fetta di pompelmo rosa.

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Valuta la ricetta