Insalata di seppie e pomodorini

di Mirco Di Marcello

L’insalata di mare è un piatto sempre molto gradito da grandi e piccini. Oggi vedremo come preparare una gustosa insalata di seppie e pomodorini con olive e noci.

L’insalata di seppie e pomodorini è molto veloce da preparare e si presta tanto nelle calde giornate estive quanto in quelle invernali. Ad esempio può essere preparata nel cenone della Vigilia di Natale o nel cenone di Capodanno, per un menù a base di pesce.

Gli ingredienti per questa insalata di mare con seppie sono pochi, o meglio, in rispetto delle regole del “marito nel panico”, sono i pochi ingredienti che avevo in casa qualche giorno fa quando l’ho preparata. Possiamo come sempre spaziare a seconda dei gusti e di ciò che abbiamo in casa.

In passato avevo preparato questa insalata di seppie light con sedano e noci che aveva riscosso grande successo. 

Tra gli ingredienti più usati per l’insalata di seppie e pomodorini troviamo il sedano, le carote, le olive, che possono essere nere o verdi, carciofini, ma qualcuno ama mettere anche capperi e sottaceti.

Una buona alternativa potrebbe essere un’insalata di seppie e verdure, per un piatto pieno di salute.

Come sempre quella che vi do è una ricetta base dell’insalata di seppie e pomodorini. Personalizzatela come volete.

Io l’ho preparata usando delle seppie fresche e ho avuto la fortuna di acquistarle già pulite dal mio pescivendolo di fiducia. Se dovete pulirle da soli, i tempi naturalmente si allungheranno e sicuramente i “mariti nel panico” avranno qualche difficoltà. 

Per voi, cari mariti, consiglio o di farvele pulire o di usare seppie surgelate!

L’insalata di seppie e pomodorini è un piatto freddo veloce che possiamo preparare con calma e far riposare in frigo (più riposa e più acquista gusto) per poi tirarla fuori al momento del bisogno.

Insalata di mare con seppie e pomodorini

Insalata di mare con seppie e pomodorini

Come pulire le seppie fresche

Se siete tra quei mariti che non si arrendono alla prima difficoltà e decidete di pulire da soli le seppie, ecco come fare.

Come prima cosa bisogna incidere i dorsi, eliminare l’osso centrale e staccare la sacca della testa estraendo piano piano la sacca dell’inchiostro. 

Bisogna poi eliminare la pelle scura e sciacquarle sotto acqua fredda corrente. Potete poi scegliere se tagliare le seppie e i tentacoli a listarelle o se farlo dopo la cottura. Puoi anche guardare questo pratico tutorial per pulire le seppie.

insalata di mare con seppie e pomodorini

Insalata di mare con seppie e pomodorini

insalata di seppie e pomodorini con olive e noci
Stampa Pin
5 from 1 vote

Insalata di seppie e pomodorini

L’insalata di mare è un piatto sempre molto gradito da grandi e piccini. Oggi vedremo come preparare una gustosa insalata di seppie e pomodorini con olive e noci.
Piatto Antipasti
Cucina Italiana
Keyword seppie
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 2 persone
Autore Mirco Di Marcello

Ingredienti

  • 4 seppie circa 400 grammi
  • q.b. pomodorini
  • q.b. olive verdi o nere
  • q.b. cipolla rossa di Tropea
  • q.b. prezzemolo
  • q.b. noci sgusciate
  • q.b. olio d'oliva extra vergine
  • 1 limone il succo
  • q.b. sale e pepe
  • 1/2 tazzina aceto di mele opzionale

Come si prepara

  • Riempiamo una pentola d'acqua aggiungiamo l'aceto di mele e, se vogliamo, una fetta di limone e portiamola a ebollizione. Buttiamo le seppie e lasciamo andare per circa 10/15 minuti. Le seppie devono diventare morbide.
  • Prepariamo una ciotola con acqua fredda e ghiaccio (in mancanza di ghiaccio usiamo acqua ben fredda), scoliamo le seppie e buttiamole nella ciotola con acqua e ghiaccio. Questo farà si che le seppie non scuriscano.
  • Nel frattempo laviamo e tagliamo in quarti i pomodorini. Tagliamo anche le olive a rondelle e la cipolla rossa a ciuffetti.
  • Se non lo abbiamo fatto prima, tagliamo a listarelle le seppie e mettiamole in una ciotola con gli altri ingredienti. Condiamo con un preparato di olio, succo di limone e sale. Spolveriamo eventualmente con pepe e prezzemolo tritato. Copriamo con la pellicola e riponiamo in frigo fino al momento di servire.
  • Impiattiamo e decoriamo con delle noci sgusciate.

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto