L’ insalata di seppie light con sedano e noci è un’insalata di mare diversa dalla solita, fresca, gustosa e da preparare in pochi minuti.

La ricetta dell’insalata di seppie light è adattissima per chi è a dieta e ideale dopo le abbuffate delle feste!

Chi mi conosce sa che ultimamente ahimè sto cercando di mettere la testa a posto… e seguire una dieta! L’altro giorno il mio pranzo prevedeva pasta e seppie.

Solitamente mi preparo un sugo di seppie, questa volta per variare un po’ ho pensato di farmi la pasta con sugo semplice, e con le seppie fare una bella insalata di mare utilizzando semplicemente seppie, sedano e noci.

Ne è venuto fuori un piatto bello a vedersi e buono da mangiare, con un occhio alla linea visto che si tratta di un piatto light.

L’insalata di seppie light è buonissimo in estate in quanto è una ricetta fresca, ma vi assicuro che anche in inverno farà la sua figura.

insalata di seppie light con sedano e noci
5 from 1 vote
Stampa

Insalata di seppie light con sedano e noci

Categoria Antipasti
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 15 minuti
Autore Oggi Cucina Mirco

Ingredienti

  • Seppie ; fresche.. ma i “mariti nel panico” possono usare anche quelle congelate!
  • Sedano ; i gambi
  • Noci;
  • Olio;
  • Prezzemolo;
  • Limone;
  • Sala e pepe.

Come si prepara

  1. Pulite e lavate bene le seppie.
  2. In una pentola fate bollire l’acqua e, buttateci le seppie.
  3. Fate bollire per poco, 5/10 minuti poi scolate e mettete le seppie in un recipiente con acqua e ghiaccio: questo eviterà che le seppie ingialliscano.
  4. Preparate un composto fatto di olio, succo di limone e sale e mescolatelo bene.
  5. Taglite le seppie a listarelle e metterle ad insaporire nel composto preparato.
  6. Coprire con la pellicola trasparente e mettere in frigo per una mezz'ora almeno.
  7. Nel frattempo tagliamo a listarelle anche il sedano e lasciamolo in acqua e ghiaccio.
  8. Poco prima di servire in tavola, tiriamo fuori le seppie dal frigo e scoliamo il sedano.
  9. Impiantiamo mettendo il sedano come base, con un coppapasta sistemiamo le seppie sopra al sedano sviluppando in altezza.
  10. Condiamo con un filo d’olio, un trito di prezzemolo, noci e un po’ di pepe.
  11. Per decorare possiamo usare qualche gheriglio di noce a metà. Io ho aggiunto anche qualche listerella di buccia di limone tagliata a vivo (senza la parte bianca).

Ed ecco pronta una bella Insalatina di #seppie #noci #sedano #limone e #pepe

Una foto pubblicata da Mirco Di Marcello (@mircodimarcello) in data: