Carbonara di verdure

di Mirco Di Marcello

La carbonara di verdure è un primo piatto veloce da preparare e nutriente per via delle verdure, personalizzabili a seconda dei gusti.

La ricetta della carbonara di verdure è una versione alternativa light e gustosa della carbonara classica, fatta invece con guanciale (o pancetta per quelli che non badano alle finezze).

Questa ricetta, che possiamo definire carbonara vegetariana, è personalizzabile in base ai propri gusti: possiamo aggiungere quindi quante verdure vogliamo.

Per rispettare la filosofia del mio sito, ricette last minute per mariti nel panico, ho utilizzato solo zucchine e carote, tagliate a julienne.

Avrei potuto aggiungere, ad esempio, dei piselli, dei porri o degli asparagi.

Ho voluto pensare però anche a chi magari non ama l’uovo crudo della carbonara.

Una variante sfiziosa, a questo proposito, può essere quella di una finta carbonara senza uova, utilizzando panna da cucina e zafferano.

La cremina classica del piatto originale sarà dato dalla panna e il colore dallo zafferano. La panna può essere sostituita da uno yogurt greco o magro.

Se invece non amate lo zafferano o volete un gusto più deciso, potete scegliere di mettere della curcuma o addirittura del curry.

E’ un’ottima idea per preparare una carbonara di verdure per bambini.

Come vedete ci sono ottime alternative per una carbonara light.

Se proprio non volete rinunciare alla parte croccante e alla carne, potreste preparare una carbonara di verdure e speck, facendo prima rosolare lo speck e aggiungendolo sul finire.

Il sapore del salume e la sua croccantezza si sposerà bene con la crema e le verdure.

Per il formato di pasta sono andato sul classico spaghetto, un buon spaghettoro Verrigni.

In alternativa potreste usare gli squisiti spaghetti integrali di Kamut Verrigni o, se preferite, pasta corta.

Se vuoi provare un’altra “carbonara alternativa” guarda la pasta con crema di ricotta allo zafferano e guanciale croccante o la carbonara di pesce.

carbonara vegetariana

Carbonara di verdure senza uovapasta alla carbonara

Carbonara di verdure, ricetta con e senza uova crude

Carbonara di verdure

Mirco Di Marcello
La carbonara di verdure è un primo piatto veloce da preparare e nutriente per via delle verdure, personalizzabili a seconda dei gusti.
5 from 2 votes
Preparazione 10 mins
Cottura 10 mins
Tempo totale 20 mins
Categoria Primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Per la carbonara di verdure

  • 2 carote grandi
  • 2 zucchine medie
  • 350 grammi pasta spaghetti o linguine
  • 2 uova
  • 1 scalogno o cipolla
  • 50 grammi parmigiano grattugiato
  • sale e pepe
  • olio di oliva extra vergine
  • maggiorana per guarnire

Per la variante senza uova

  • 1 vaschetta panna da cucina o yogurt
  • 1 bustina zafferano o curcuma o curry
  • 50 g parmigiano grattugiato
  • 1 pizzico pepe
  • 1 presa sale

Come si prepara
 

  • Puliamo e laviamo le carote e zucchine e tagliamole a julienne. Una parte tagliamola a piccoli dadini.
    tagliere con verdure alla julienne
  • Tritiamo lo scalogno, rosoliamolo con olio in una padella o wok, aggiungiamo le verdure e facciamole saltare per pochi minuti. Saliamo.
    verdure in padella
  • In una ciotola mescoliamo le uova intere con il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e pepe.
  • Lessiamo la pasta in abbondante acqua salata, scoliamola e trasferiamola nella padella con le verdure.
  • Versiamo il composto nella padella contenente pasta e verdure e mantechiamo per pochi minuti: l'uovo, come nella classica carbonara, deve rimanere liquido e non una frittata. Possiamo aiutarci con un pò di acqua di cottura della pasta per regolare la cremosità.
  • Mettete nel piatto e guarnite con foglie di maggiorana fresche.

Per la variante senza uova

  • Per preparare la carbonara di verdure senza uova a crudo, invece di preparare il composto delle uova, parmigiano, sale e pepe, in una ciotola mescolate la panna da cucina con la polvere di zafferano, il formaggio, il sale e il pepe e versate il tutto nella padella contenente pasta e verdure. Fate mantecare, se serve aiutandovi con acqua di cottura, poi trasferite nei piatti, guarnendo con foglie di maggiorana o pistilli di zafferano.
Ti è piaciuta questa ricetta?Fammi sapere cosa ne pensi!

pasta con verdure alla julienne e crema di panna e zafferano

Potrebbero interessarti anche:

4 commenti

Marilu' 14 Gennaio 2018 - 14:37

Deliziosa ricetta, l’ho provata oggi con il porro al posto dello scalogno e gli spaghetti ai 5 cereali. Mi è piaciuta tanto. Grazie.

Rispondi
Mirco Di Marcello 14 Gennaio 2018 - 15:54

Grazie Marilù, sono contento! Grazie anche per aver suggerito le tue gustose varianti!

Rispondi
Caterina 11 Dicembre 2019 - 20:32

Ciao Mirco, ho trovato questa ricetta per caso e l’ho voluta subito far provare ai miei nipoti che, come tutti i bambini, non mangiano molto volentieri le verdure. La loro frase è stata: zia quando la rifai? missione compiuta! PS – da buona ligure ho usato anche un pò di pesto

Rispondi
Mirco Di Marcello 12 Dicembre 2019 - 10:36

Grazie mille Caterina! Ottima scelta quella del pesto, che adoro!!

Rispondi

Lascia un commento






* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto