Quando dici carbonara devi guardarti le spalle… perché subito i cultori sono lì a puntare il dito! Ebbene, in barba a tutti quanti, questa è la carbonara a modo mio, come la preparo io, come l’ho sempre mangiata e come la proporrò a voi mariti nel panico!

Guanciale o pancetta? Uovo crudo o cotto? Pecorino o parmigiano?! Questi alcuni dei dilemmi per preparare la carbonara. Ci sono tante filosofie e modi di preparazione di questo piatto della tradizione.. ma io, da indegno cuoco quale sono, non sono qui a dirvi quale è il metodo migliore o l’unico e inviolabile. Oggi, umilmente, vi dirò come preparo la carbonara a modo mio! E’ una ricetta della carbonara facile e veloce, adatta a noi mariti nel panico, e che può salvarci in molte occasioni, senza dover essere giudicati dai grandi chef! 🙂

Una delle differenze principali è che io la carbonara la faccio con la pasta corta perché non adoro particolarmente quella lunga. Scelgo di solito le mezzemaniche, i rigatoni o le pennette.
Quello che non vi ho ancora detto è che io vado pazzo per la carbonara! Se volete farmi felice, preparatemi un buon piatto di carbonara! La mia mamma (la mamma è sempre la mamma) me la preparava spesso prima di sposarmi… mia moglie…. MAI! Ed ecco uno dei motivi per cui ho cominciato a cucinare! ahahah.. ora me la posso preparare quando voglio! 😀

Eccovi dunque la ricetta della carbonara a modo mio!

Carbonara a modo mio!

Categoria Primi piatti
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 25 minuti
Autore Oggi Cucina Mirco

Ingredienti

  • Spaghetti o mezze maniche o pennette Io non amo la pasta lunga!!!
  • Pancetta affumicata va bene quelle a dadini nel banco frigo
  • Uova io faccio 2 tuorli per 4 persone
  • Pecorino romano
  • Parmigiano Reggiano
  • Sale
  • Pepe
  • olio

Come si prepara

  1. Prendiamo una pentola antiaderente e facciamola scaldare;
  2. buttiamoci i dadini di pancetta affumicata con un filo d'olio. Facciamola rosolare e dorare, ma non bruciare;
    pancetta affumicata per carbonara
  3. a cottura ultimata riponiamo i dadini in un piatto per farli rimanere croccanti, lasciando l'olio rilasciato nella pentola;
  4. nel frattempo mescoliamo i tuorli con un cucchiaio di pecorino romano ed uno di parmigiano, sale, pepe e un cucchiaio di acqua;
  5. cuociamo la pasta, scoliamola al dente e versiamola nella padella dove avevamo soffritto la pancetta;

  6. mettiamo due mestoli di acqua di cottura nella pentola, aggiungiamo i dadini di pancetta tenuti da parte (lasciamone qualcuno per decorare il piatto finito) e il preparato di tuorli;
  7. mantechiamo bene e lasciamo insaporire, spolveriamo con parmigiano e una spolverata di pepe;
  8. impiattiamo e decoriamo con qualche dadino di pancetta affumicata.

Se ti è piaciuta la ricetta della carbonara a modo mio, condividila con i tuoi contatti e sui social con gli appositi pulsanti e commentala qui sul blog.
Se vuoi essere sempre aggiornato sulle ricette seguimi su FacebookTwitterGoogle+, Pinterest e sul Canale YouTube di OggiCucinaMirco.