Risotto con pomodori secchi e olive taggiasche

di Mirco Di Marcello

Il risotto con pomodori secchi e olive taggiasche è un primo piatto semplice ma carico di gusto. La scorza di limone grattugiata a fine cottura lo renderà fresco e profumato.

Il risotto nella mia famiglia è un piatto sempre gradito. Per questo, quando riesco, lo preparo spesso e volentieri. Il risotto con pomodori secchi e olive taggiasche è una ricetta gustosa e saporita da portare in tavola.

Agli ingredienti menzionati, ho aggiunto anche delle zucchine e, a fine cottura, la scorza grattugiata di limone.

Le zucchine ho voluto inserirle per dare cremosità al piatto ma, soprattutto, per far mangiare verdure a mia figlia!

Per far questo, le ho grattugiate con una grattugia per formaggio a scaglie. La polpa delle zucchine, in cottura, si è amalgamata alla perfezione al riso, confondendosi alla vista di mia figlia!

La scelta della scorza di limone grattugiata a fine cottura è un’idea presa dalla ricetta della pasta risottata con zucchine (che vi consiglio di provare perché squisita!).

La scorza aggiunta in fase di mantecatura, conferisce al piatto un profumo inebriante e un gusto fresco e agrumato a tutto il piatto.

Per la scelta dei pomodori, io ho scelto dei pomodori secchi calabresi. Potrete optare sia per quelli sott’olio, sia per quelli al naturale. In questo caso ricordate di immergerli in acqua almeno 10 minuti prima di utilizzarli.

Se non avete in casa le olive taggiasche, potete sostituirle con olive nere o verdi. Le taggiasche, sicuramente, conferiranno un tocco di gusto in più.

Una nota infine per il brodo.Come spesso dico, se avete modo di prepararlo con verdure di stagione, il brodo vegetale fresco è sempre il top. Noi “mariti nel panico”, che non siamo pratici di cucina e non abbiamo mai tempo a sufficienza, possiamo affidarci a dei professionisti dei dadi: Bauer.

Io ho utilizzato un dado vegetale bio, ma avrei potuto scegliere anche tra i favolosi dadi speziati.

Guarda anche altre ricette di risotti che ho preparato.

Risotto con pomodori secchi, zucchine, olive e limone

Risotto con pomodori secchi e olive taggiasche

Risotto con pomodori secchi e olive

Mirco Di Marcello
Una ricetta semplice per un risotto carico di gusto e profumo.
5 from 1 vote
Preparazione 15 mins
Cottura 15 mins
Tempo totale 30 mins
Categoria Primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 2 persone

Ingredienti
  

  • 160 g riso
  • ½ zucchina
  • 4 pomodori secchi
  • 1 cucchiaio olive taggiasche
  • 1 dado vegetale bio Bauer
  • 1 litro acqua per brodo
  • q.b. sale
  • q.b. olio
  • ¼ cipolla
  • q.b. timo
  • ½ limone la scorza

Come si prepara
 

  • Iniziamo mettendo a preparare il brodo vegetale. Portiamo a bollore l'acqua e aggiungiamo il dado vegetale. Teniamo in caldo.
  • In una padella mettiamo la cipolla tagliata sottile, due giri d'olio e lasciamo imbiondire. Aggiungiamo la zucchina grattugiata a piccoli pezzi (io ho usato una grattugia per formaggio a scaglie). Se preferite potete metterla a dadini piccoli. Aggiungiamo del timo fresco e un pizzico di sale. Lasciamo andare per qualche minuto.
  • Mettiamo il riso in padella, insieme alle zucchine, e facciamolo tostare qualche minuto muovendolo spesso.
  • Cominciamo ad aggiungere poco alla volta, con un mestolo, il brodo vegetale. Continuiamo ad aggiungere brodo quando quello messo man mano si asciugherà.
  • Verso metà cottura, aggiungiamo i pomodori secchie e le olive taggiasche tagliati finemente. Portiamo a fine cottura spegnendo il fornello circa 1 o 2 minuti prima del tempo riportato in confezione.
  • Lontano dal fornello aggiungiamo due giri d'olio, regoliamo di sale e, infine, la scorza grattugiata del limone (facendo attenzione a non prendere la parte bianca). Mantechiamo tutto e portiamo in tavola. Volendo possiamo aggiungere qualche foglia di timo fresco.
Ti è piaciuta questa ricetta?Fammi sapere cosa ne pensi!

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Valuta la ricetta




* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto