Bere kefir tutti i giorni fa bene al nostro sistema immunitario, e non solo.

di Mirco Di Marcello

Che il kefir faccia bene è ormai assodato. Bere kefir tutti i giorni aiuta il nostro sistema immunitario oltre che quello intestinale. Ma non solo.

Recenti studi infatti hanno mostrato una relazione tra il microbiota intestinale e quello polmonare. Bere kefir tutti i giorni, in poche parole, potrebbe aiutare a migliorare la funzionalità respiratoria.

Ma che cos’è il kefir?

Il kefir è una bevanda che si ottiene dalla fermentazione del latte (che può essere di pecora, capra, vacca, ma anche latte vegetale), altamente ricca di fermenti lattici, benefici per il nostro intestino. 

E’ simile allo yogurt ma risulta meno acido.

Di origine turca (il significato del nome è “benessere”), oggigiorno è ampiamente utilizzato in tutto il mondo.

Il cibo che assumiamo va a nutrire il microbiota intestinale. Va da sé pensare che, se ci nutriamo male, anche il nostro intestino ne pagherà le conseguenze.

E’ qui che entra in gioco il kefir: nutre il sistema immunitario e rimette in moto il metabolismo. 

Il kefir è un probiotico che apporta molteplici varietà di batteri amici dell’intestino. 

Dal punto di vista nutrizionale, il kefir contiene un buon contenuto di calcio, magnesio, fosforo, zinco, aminoacidi e vitamine del gruppo B. 

E’ inoltre ottimo contro batteri aggressivi e contro i microrganismi “cattivi” all’interno dell’intestino.

Il kefir tradizionale, come dicevamo prima, si prepara utilizzando del latte fresco, che può essere di pecora, di capra, o di vacca, con l’aggiunta dei fermenti o granuli di kefir. Questi granuli sono formati da un polisaccaride noto come kefiran che ospita colonie batteriche prevalentemente mesofili.

Perché bere kefir tutti i giorni?

Perché oltre all’intestino, il kefir mantiene in salute le ossa e previene l’osteoporosi, migliora la digestione ed è utile per trattare i problemi digestivi. Stimola il sistema immunitario, come già visto, è un antitumorale, migliora l’aspetto della pelle e, udite udite, fa dimagrire!

E’ possibile acquistare il kefir in tutti i negozi ma è anche possibile assumere il kefir fatto in casa. Avrete bisogno di soli due ingredienti: latte e lo starter per kefir.

Quanto kefir bere al giorno?

Non esiste una dose giornaliera. Il consiglio è di iniziare gradualmente per vedere la reazione dell’organismo.

Infatti, in casi di condizione di salute particolari, potrebbe essere necessario ridurre la dose giornaliera.

E’ preferibile consultare sempre il medico di famiglia per l’assunzione in casi di problematiche.

Con il kefir puoi preparare la gustosissima ricetta del pane turco speziato.

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto