Preparare un piatto gourmet a casa con il delivery dello chef Spadone

di Mirco Di Marcello

Quante volte abbiamo sognato di preparare un piatto gourmet a casa? Da oggi è possibile con la proposta geniale dello chef Marcello Spadone.

I ristoratori sono tra le categorie più colpite dal blocco del coronavirus prima, e, comunque, anche ora che si sta lentamente ripartendo.

Molti ristoranti, pur di non fermarsi, hanno riconvertito la loro attività attrezzandosi per il delivery (consegna a domicilio) o per il take-away (ritiro presso il ristorante).

Sicuramente due metodi che, da ora in poi, prenderanno piede un pò ovunque, affiancandosi al classico servizio da ristorazione. Perché diciamolo, è sempre bello concedersi un buon pasto in ambiente rilassato, lasciandosi coccolare dalle prelibatezze preparate da cuochi o chef che essi siano.

Da oggi, oltre che sedere al ristorante, possiamo preparare un piatto gourmet a casa! Se siamo quindi appassionati di food, potremo preparare direttamente a casa nostra piatti stellati. Come?

L’idea fuori dalle righe è dello chef Marcello Spadone, 1 stella Michelin, del Ristorante La Bandiera di Civitella Casanova (PE).

Io preparo, tu cucini

io preparo, tu cucini

Il nome di questo curioso delivery è “Io preparo, tu cucini”.

Marcello e la sua brigata prepareranno con la cura e attenzione che li contraddistingue i piatti scelti per la formula delivery e poi ti saranno consegnati direttamente a casa.

Qui, tu dovrai semplicemente cimentarti negli ultimi step di preparazione, che ti saranno forniti in video tutorial o in una procedura scritta in ogni particolare. Da cliente, diventerai chef.

I menù proposti sono sia di carne che di pesce e dovrai prenotare il delivery con almeno due giorni di anticipo.

La consegna avviene per tutta la provincia di Pescara ed eventuali consegne fuori provincia vanno concordate al momento della prenotazione.

Ciascun menù comprende tutte le portate, dall’antipasto al dolce.

Non manca la “carta dei vini” che possono essere richiesti in abbinamento ai menù: De Fermo, Valentini, Talamonti, Tiberio, Torre Dei Beati, e Marramiero.

“Io preparo, tu cucini” è stato ideato per il periodo di quarantena, ma rimarrà attivo anche in questi giorni in cui il ristorante La Bandiera ha riaperto le porte ai suoi ospiti.

Ristorate La Bandiera: pagina facebook

Prenotazioni: 085 845219

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto