Pasta e ceci in scatola con pancetta

di Mirco Di Marcello

La pasta e ceci in scatola con pancetta è una di quelle ricette last minute che danno soddisfazione per gusto, semplicità e appagamento.

Chi non conosce la pasta e ceci?! Io personalmente la adoro perché mi ricorda mia nonna, che me la preparava con i tagliolini fatti a mano. Oggi vi propongo la ricetta rivista nell’ottica del mio blog, per mariti nel panico. Sarà una pasta e ceci in scatola aromatizzata alla curcuma e con pancetta croccante.

La scelta dei ceci in scatola dettata dal fatto che rende il procedimento super veloce.

La pasta e ceci è un must della cucina italiana. Inizialmente diffusa più al sud (famosa la pasta e ceci napoletana), è andata poi diffondendosi in tutta la penisola.

Qui in Abruzzo è famoso il piatto sagne e ceci o sagne e fagioli. E’ un tipo di pasta fatta di sola acqua, farina e sale.

Ricorda molto la tradizione povera e viene fatta in vario formato a seconda del luogo. Famosa è anche la pasta e ceci romana.

L’aggiunta della curcuma

Nel mio caso ho voluto dare un tocco di attualità a questo piatto aggiungendo l’aroma della curcuma, aroma che ho dato in maniera semplice nel brodo, con il dado Bauer Bio aromatizzato alla curcuma.

Pasta e ceci alla curcuma

Bauer da sempre è molto attenda alle scelte della materia prima per i suoi dadi. Questi sono senza glutine, senza glutammato, senza grassi idrogenati e con sale iodato.

I nuovi formati speziati provengono da coltivazioni biologiche.

L’altro tocco di gusto che ho voluto dare in più a questo piatto sono i dadini di pancetta croccante e un pomodoro, giusto per insaporire e dare colore al brodo. In alternativa potete aggiungere il guanciale.

Questa ricetta di pasta con ceci in scatola è cremosa in quanto frulleremo una parte dei ceci per creare appunto una crema da aggiungere poi al brodo di cottura della pasta.

E’ comunque una pasta e ceci a minestra, io la amo con il brodo che, in questa versione, risulta comunque cremoso e saporito.

Il formato di pasta, naturalmente, deve essere corto. Io ho usato il Qubetto Verrigni trafilato in bronzo. In alternativa potete usare rimasugli di pasta corta per una ricetta svuota-dispensa! Un pò come per la pasta mischiata napoletana.

Cosa mangiare dopo pasta e ceci?

Possiamo definire questo piatto un “piatto unico” in quanto contiene tutti i nutrimenti essenziali. E’ per questo che possiamo accostare verdure o insalata come completamento del pasto. Zucca, pomodori, zucchine, melanzane, insalata sono ottime da portare in tavola dopo la pasta con ceci.

Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche la mia pasta e fagioli velocissima!

Se vuoi seguimi sul mio profilo Instagram o sulla pagina Facebook OggiCucinaMirco.

Vediamo ora come preparare pasta e ceci.

Pasta con ceci e pancettaPasta con dado Bauer alla cúrcuma bio

pasta e ceci in scatola con pancetta

Pasta e ceci con pancetta

Mirco Di Marcello
Una ricetta velocissima per portare in tavola un primo piatto ricco e gustoso.
5 from 1 vote
Preparazione 10 mins
Cottura 15 mins
Tempo totale 25 mins
Categoria Piatti unici, Primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 360 g ceci in scatola
  • 1 dado Curcuma Bio Bauer
  • 240 g pasta corta
  • 70 g pancetta o guanciale
  • 1 rametto rosmarino
  • 1 foglia alloro
  • 1 spicchio aglio o preparato per soffritto
  • q.b. acqua
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. sale e pepe

Come si prepara
 

  • In una pentola mettiamo uno spicchio d’aglio e, se volete, un trito di cipolla, sedano e carota. Aggiungiamo 3 cucchiai d’olio e facciamo soffriggere.
    soffritto
  • Aggiungiamo i ceci scolati dall’acqua di governo e facciamo insaporire.
    ceci nel soffritto
  • Aggiungiamo un rametto di rosmarino e una foglia di alloro.
  • Uniamo un pomodoro tagliato a cubetti.
  • Preleviamo una parte di ceci e trasferiamola nel boccale di un mixer ad immersione e frulliamoli.
    ceci frullati
  • Otterremo una crema che andremo a rimettere in pentola con il resto.
  • Aggiungiamo l’acqua (deve essere necessaria per cuocere la pasta), il dado Bauer Bio aromatizzato alla curcuma e lasciamo andare per una decina di minuti.
    dado bio alla curcuma
  • A questo punto possiamo aggiungere, se serve, altra acqua e, al bollore, buttiamo la pasta e lasciamola cuocere per il tempo scritto sulla confezione.
    pasta
  • Nel frattempo in una padella antiaderente mettiamo un cucchiaio d’olio e la pancetta tagliata a dadini. Facciamola rosolare fino a quando non sarà croccante.
  • A cottura ultimata della pasta regoliamo di sale e pepe e serviamo ben calda aggiungendo la pancetta croccante.
Ti è piaciuta questa ricetta?Fammi sapere cosa ne pensi!

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Valuta la ricetta




* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto