La feta fritta o saganaki è un piatto tipico greco gustosissimo fatto solo con due ingredienti e pronto in 10 minuti.

La feta fritta (o saganaki) è un piatto che vi rapirà per il suo gusto inconfondibile. E’ un piatto che ameranno tutti gli amanti del formaggio e, in particolare, della feta greca.

La feta fritta è un tipico antipasto greco servito come mezedes (i classici stuzzichini serviti nei bar agli aperitivi).

Il procedimento per la preparazione ricorda quello del formaggio fritto abruzzese (ti invito a leggere la ricetta… e soprattutto a provarla!!) ma questa ha un sapore tipicamente greco.

Il panetto di feta viene panato, fritto e servito con una spruzzata di succo di limone.

La panatura della feta fritta

Per un ottimo risultato le fette di feta devono essere ben spesse per evitare che si sciolgano in padella. Per questo useremo un panetto diviso a metà.
Se vogliamo possiamo aggiungere al pangrattato anche dei semi di sesamo per dare un tocco di gusto in più.

Possiamo anche rendere questa ricetta ancora più last minute effettuando la “panatura” solo con farina (senza passare il panetto in uova e pangrattato).
Io adoro la feta, se anche voi l’amate, date uno sguardo alle mie ricette con feta greca.

preparazione della feta fritta

preparazione della feta fritta

feta greca panata per essere fritta

feta fritta

Saganaki: la ricetta

feta fritta
3 from 1 vote
Stampa

Feta fritta (saganaki)

Ingredienti per 2 persone
Categoria Antipasti
Cucina Greca
Preparazione 5 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 10 minuti
Autore Oggi Cucina Mirco

Ingredienti

  • 1 in panetto di feta greca ; commercio di solito sono da 200 grammi
  • 1 uovo;
  • pangrattato;
  • sale;
  • olio di semi per la frittura;
  • semi di sesamo . opzionale

Come si prepara

  1. Prendiamo il panetto di feta greca (di solito al supermercato troviamo quello da 200g) e passiamolo sotto acqua corrente per eliminare il sale in eccesso;
  2. tamponiamo la feta con della carta assorbente e tagliamo il panetto in due parti uguali;
  3. in un piatto rompiamo e sbattiamo un uovo con un pizzico di sale;
  4. in un'altro piatto versiamo il pangrattato (se vogliamo con qualche seme di sesamo);
  5. passiamo il panetto dei feta prima dell'uovo e poi nel pangrattato;
  6. effettuiamo una doppia panatura ripassando il panetto di nuovo nell'uovo e nel pangrattato;
  7. in una pentola facciamo scaldare l'olio di semi, quando sarà ben caldo (provate prima con della mollica di pane) potete immergere le fette di feta panate: fate dorare prima un lato e poi l'altro;
  8. togliete le fette dall'olio con l'aiuto di un cucchiaio forato e adagiate su carta assorbente o carta per fritti;
  9. servite caldi con una spruzzata di succo di limone.

Se ti è piaciuta la mia ricetta, condividila anche con i tuoi contatti e sui social con gli appositi pulsanti e commentala qui sul blog.

NOVITA’: OggiCucinaMirco è ora anche un canale Telegram! Scopri come ricevere le mie ricette direttamente sul tuo smartphone!