Zeppole fritte Bimby

di Mirco Di Marcello

Che festa del papà sarebbe senza le zeppole fritte? Bignè fritti farciti di crema pasticciera e guarnita con amarene sciroppate. Prepariamole velocemente con il Bimby.

Come ogni festa del papà che si rispetti, è di rito acquistare le zeppole di San Giuseppe. Che siano zeppole fritte Bimby o zeppole al forno poco importa, basta festeggiare con questa golosità.

In realtà quella delle zeppole è solo una delle ricette per la festa di San Giuseppe, ma sicuramente è la più famosa.

Ma perché non prepararsele direttamente a casa? Volete mettere la soddisfazione di crearle con le nostre mani e di farcirle come preferiamo?! Se poi in casa abbiamo un Bimby, il gioco è fatto!

In realtà con questa ricetta potrete preparare l’impasto sia con il robot della Vorwerk, sia a mano, o meglio, con l’aiuto di spatola e frusta. Vi dirò di più, con la stessa ricetta potrete realizzare anche le zeppole al forno anche se vi invito a leggere la mia ricetta.

La ricetta che vi propongo è un pò diversa da quella del ricettario Bimby. Personalmente ho un TM31 ma potete tranquillamente prepararlo con il più moderno TM5. E’ la versione di zeppole fritte Bimby senza patate.

La farcitura classica è con crema pasticciera, ma potreste riempirle con crema al cioccolato, crema al mascarpone, crema al limone o, se volete qualcosa di veloce e gustosissimo, di semplice panna e pezzetti di fragole.

Un unico suggerimento per la frittura: scaldate bene l’olio e, come per le ciambelle fritte, createvi dei quadrati di carta forno per immergerle con facilità nell’olio bollente.

Non mi resta che lasciarvi alla ricetta e invitarvi a scrivere nei commenti se l’avete provata o meno.

zeppole fritte bimby

Zeppole fritte Bimby

Mirco Di Marcello
Una ricetta squisita per preparare a casa le zeppole fritte con o senza Bimby.
0 from 0 votes
Preparazione 30 mins
Cottura 30 mins
Raffreddamento 20 mins
Tempo totale 1 hr 20 mins
Categoria Bimby, Dolci
Cucina Italiana
Porzioni 10 zeppole

Ingredienti
  

Per la pasta choux

  • 150 g farina 00
  • 250 ml acqua
  • 80 g burro o margarina
  • 4 uova medie
  • 1 pizzico sale
  • 1 bustina vanillina o scorza di limone
  • 1 cucchiaio zucchero opzionale

Per la crema Bimby

  • 500 ml latte intero o latte vegetale
  • 100 g zucchero
  • 2 uova
  • 50 g farina o fecola di patate
  • q.b. scorza di limone o 1 bustina di vanillina

Per la decorazione

  • q.b. amarene sciroppate o frutta a pezzi
  • q.b. zucchero semolato opzionale

Come si prepara
 

Preparazione della crema Bimby

  • Polverizziamo lo zucchero e la buccia di limone (o vanillina): 20 sec a vel. turbo
  • Inseriamo tutti gli ingredienti nel boccale e cuociamo: 12 minuti a 90° vel. 4
  • Controllare verso fine cottura per regolare la densità desiderata. Riponiamo in una ciotola coprendo con della pellicola trasparente a contatto e lasciamo raffreddare.

Preparazione della pasta choux

  • Polverizziamo zucchero e buccia di limone (o vanillina): 20 sec. a vel. Turbo.
  • Nel boccale mettiamo acqua, sale e burro. Lavoriamo a 100° per 10 min., vel. 2.
  • Uniamo a poco a poco la farina e impastiamo per 30 sec. a vel.5.
  • Lasciamo intiepidire l'impasto (almeno fino a 40°) poi, con le lame in movimento a vel.4 uniamo le uova una alla volta. Non inseriamo la successiva se la prima non è ben incorporata.
  • Una volta assorbite bene tutte le uova, lavoriamo ancora per 30 sec. a vel. 6.
  • Prepariamo con la carta forno dei quadrati grandi quanto le dimensioni delle zeppole che intendiamo fare. Versiamo il composto in una sac à poche con becco a stella e formiamo su ciascun pezzetto di carta forno un cerchio di impasto.
  • Nel frattempo scaldiamo l'olio e, una volta caldo, adagiamo delicatamente il riquadro di carta forno con la zeppola sopra. Non appea si staccherà potremo rimuovere con una pizza da cucina la carta. Una volta dorate toglietele dall'olio, lasciatele scolare su carta assorbente o per fritti e farciamole con la nostra crema Bimby. Volendo, prima di farcirle, possiamo passarle nello zucchero semolato.
    Decoriamo infine con le amarene sciroppate o con frutta a piacere.
Ti è piaciuta questa ricetta?Fammi sapere cosa ne pensi!

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Valuta la ricetta




* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto