Tartare tricolore

di Mirco Di Marcello

La tartare tricolore velocissima è fatta di pochi ingredienti, senza cottura e a costo zero, gustosa e freschissima, ottimo piatto estivo.

La tartare tricolore è un piatto fresco estivo ideale per le serate in cui avete poca voglia di cucinare.

La ricetta è di una tartare senza cottura, fatta di ingredienti semplici e a costo zero che normalmente in questo periodo possiamo facilmente trovare nel nostro frigorifero.

E’ un piatto fresco e profumato, adattissimo per le calde serate estive.

Gli ingredienti della tartare tricolore sono dettati dai colori, appunto: rucola e cetrioli per il verde, mozzarella per il bianco e pomodori per il rosso.

A questi ingredienti andremo ad aggiungere, per completare il nostro piatto gustoso, olive taggiasche, origano e limone.

Il mio consiglio è quello di scegliere una mozzarella che rilasci poco liquido o, dopo averla tagliata a cubetti, ricordate di lasciarla a scolare per un po’.

Questo eviterà l’odioso liquido che fuoriesce dalla tartare e che scivola lungo il piatto mentre la servite.

La tartare è anche un piatto molto scenografico da portare il tavola. Una bella alternativa alla classica caprese.

I colori e la presentazione sul piatto stupiranno i vostri invitati.

Una ricetta simile che ti consiglio di provare è la mia mozzarella ripiena.

tartare tricolore con mozzarella, rucola. cetrioli e pomodoro

tartare tricolore senza cottura

tartare tricolore velocissima

Se questo piatto ti piace, dai uno sguardo anche alle altre ricette estive che ho preparato.

tartare tricolore

Tartare tricolore velocissima senza cottura e a costo zero

Mirco Di Marcello
La tartare tricolore velocissima é fatta di pochi ingredienti, senza cottura e a costo zero, gustosa e freschissima, ottimo piatto estivo.
5 from 1 vote
Preparazione 10 mins
Categoria Antipasti
Cucina Italiana
Porzioni 2 persone

Ingredienti
  

  • 1 mozzarella 250 grammi circa
  • 2 pomodori da insalata
  • rucola
  • cetrioli
  • 70 grammi olive taggiasche denocciolate
  • 1 cucchiaio succo di limone
  • 1/2 limone scorza
  • origano
  • sale
  • olio d'oliva extra vergine

Come si prepara
 

  • Laviamo i pomodori, tagliamoli a metà, eliminiamo semi e acqua di vegetazione e tagliamo a cubetti. Condiamo con sale, origano e un cucchiaio d'olio e teniamo da parte.
  • Laviamo e, dopo averla asciugata, tritiamo la rucola grossolanamente. Sbucciamo i cetrioli e tagliamoli a cubetti e uniamoli alla rucola. Condiamo con due cucchiai d'olio, succo di limone e un pizzico di sale. In alternativa potete grattugiare i cetrioli con una grattugia a fori grandi e spremerli per bene per far perdere l'acqua.
  • Tagliamo la mozzarella a quarti e teniamone da parte qualche fetta per la decorazione finale. Il resto la tagliamo a dadini e condiamo con origano, sale e le olive taggiasche scolate e tritate grossolanamente. Volendo potete lasciare la mozzarella a scolare per un pò affinché non rilasci liquido durante l'impiattamento.
  • Passiamo ad impiattare aiutandoci con un coppapasta che disporremo sul piatto di portata. Alla base metteremo uno strato di mozzarella e taggiasche. Proseguiremo con uno strato di rucola e cetrioli e completeremo con uno strato di pomodori. Terminiamo ornando con la fetta di mozzarella tenuta da parte e, volendo, un pizzico di origano.
Ti è piaciuta questa ricetta?Fammi sapere cosa ne pensi!

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Valuta la ricetta




* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto