La pasta con cozze e fiori di zucca è un primo piatto estivo molto gustoso e veloce da preparare, ideale per questo periodo.

Ammetto che fino a qualche anno fa per me i fiori di zucca non esistevano, come del resto le zucchine. Come saprete però, da qualche anno a questa parte è scattato qualcosa in me che mi ha portato finalmente a mangiare zucchine, melanzane e qualche verdura.

Ieri, approfittando della generosità dell’ orticello di mio padre che in questo periodo produce fiori di zucca in quantità industriali, e di mio cognato che mi ha donato un bel sacchetto di cozze fresche, ho pensato di realizzare un primo piatto da leccarsi i baffi: pasta con cozze e fiori di zucca.

Un bel mazzo di #fioridizucca per il pranzo di oggi!

Una foto pubblicata da 🍴Mirco Di Marcello (@oggicucinamirco) in data:

Quale pasta usare

Non mi sono accontentato però di una pasta semplice e ho voluto provare la strepitosa pasta “BuQuadro” Verrigni, pasta di semola di grano duro trafilata al bronzo e ad essiccazione lenta. La particolarità di questa pasta, oltre ad essere squisita, consiste nella forma: è un bucatino quadrato, aperto dentro.. e proprio questa particolarità fa sì che abbia una cottura brevissima, dai 2 ai 4 minuti. Questa pasta, pensate, va cotta in orizzontale o con un bollitore. Per i ristoranti è un tipo di pasta eccezionale perché permette di portare in tavola un piatto in pochissimo tempo. Se non avete in casa questo tipo di pasta potrete provare con delle trofie o, se vi piace la pasta lunga, con delle bavette o spaghetti.

Per finire, ho completato la mia opera con lo Sferolio Tenuta Sant’Ilario, perle di olio aromatizzato al peperoncino: un tocco di classe ad un piatto veramente gustoso.

Cottura della pasta Bu-Quadro Verrigni
Cottura della pasta Bu-Quadro Verrigni

bu-quadro verrigni con cozze e fiori di zucca

Pasta con cozze e fiori di zucca

Ingredienti per 2 persone
Categoria Primi piatti
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Autore Oggi Cucina Mirco

Ingredienti

  • 160 grammi di pasta Bu-Quadro Verrigni;
  • 1/2 kg di cozze;
  • 5/6 fiori di zucca;
  • 3 pomodorini maturi ; io ho usato i datterini
  • 1 aglio;
  • Olio extravergine di oliva;
  • Foglie di basilico fresco;
  • Sale e pepe;
  • Sferolio Tenuta Sant'Ilario aromatizzato al peperoncino.

Come si prepara

  1. Iniziamo preparando le cozze: se non sono già pulite, dovrete farlo voi accuratamente, sotto acqua corrente, eliminando le impurità sulla superficie e il ciuffetto che fuoriesce;
  2. mettiamole in una padella capiente, a fiamma media, con giusto un filo d'olio: copriamo con il coperchio e lasciamo andare qualche minuto: quando saranno tutte schiuse potrete spegnere il fornello e lasciar freddare.
  3. Estraete il mollusco e mettete da parte, lasciando giusto qualche cozza intera per la guarnizione del piatto ultimato; conservate il liquido di cottura, filtrandolo con un colino.
  4. Nel frattempo togliamo il gambo ai fiori di zucca e laviamoli sotto acqua corrente.
  5. In un'altra padella mettiamo 2 o 3 giri d'olio e facciamo scaldare insieme ad un'aglio: appena soffrigge buttiamo i pomodorini che avremo precedentemente aperto.
  6. Schiacciamo con un cucchiaio di legno i pomodori per rilasciare il succo.
  7. Uniamo ora le cozze sgusciate insieme al loro liquido di cottura, le foglie di basilico spezzettate, i fori di zucca un pizzico di sale (potete anche ometterlo) e una spolverata di pepe.
  8. Mettiamo a bollire l'acqua per la pasta. Quella usata da me, la Bu-Quadro Verrigni, bisogna cuocerla orizzontalmente: scegliete quindi una teglia capiente, riempitela d'acqua, salatela e, al bollore, buttateci la pasta. Tempo 4 minuti, tirate fuori la pasta e passatela nel sugo di cozze e fiori di zucca reparto in precedenza.
  9. Impiattate guarnendo con qualche cozza con guscio e una manciata di Sferolio aromatizzato al peperoncino.
  10. Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta ti chiedo, se ti fa piacere, di condividerla con i tuoi contatti e sui social con gli appositi pulsanti e commentala qui sul blog.
Se vuoi essere sempre aggiornato sulle ricette seguimi su FacebookTwitterGoogle+,InstagramPinterest e sul Canale YouTube di OggiCucinaMirco.
Ricorda che OggiCucinaMirco è ora anche un canale Telegram! Scopri come ricevere le mie ricette direttamente sul tuo smartphone! Clicca QUI