La base della pasticceria, il pan di Spagna, dolce che con soli 3 ingredienti rappresenta un vero must della cucina italiana. Vediamo la ricetta base.

Soffice, profumato, dorato, il pan di Spagna è la base per molti dolci di pasticceria. Preparato con soli 3 ingredienti, era uno degli impasti che potevano permettersi tutti, anche in passato.

Chi non ricorda la classica torta di compleanno quando eravamo piccoli? Qui in Abruzzo è famosissima la “pizza dolce“, preparata con pan di Spagna imbevuto con alchermes e farcito con due strati di crema semplice e al cacao.

Il pan di Spagna però non è solo torta: oggi molti lo preparano per poi ricavarne piccoli dolcetti da servire farciti o ricoperti a piacere.

Pensiamo anche ai tiramisù o ai zuccotti, tutti dolci che lo vedono alla base come ingrediente che fa la differenza.

Molte sono le ricette per la preparazione: alcuni usano più ingredienti, altri meno. Altrettanto variegati sono i metodi per realizzarlo: a freddo o a caldo, uova montate intere o separate.

Quella che vi propongo io è una ricetta semplice del pan di Spagna, testata e che sfoggio ogni volta che devo preparare una torta.

pan di spagna aperto a metà

Gli ingredienti di base per il pan di Spagna sono: uova, zucchero e farina. A questi possiamo aggiungere la fecola di patate, qualcuno il lievito, la scorza di limone, i semi di baccello di vaniglia etc.

Personalmente tengo fede alla ricetta base, aggiungo solo un po’ di fecola per renderlo più morbido.

Per la farcitura non devo dirvi nulla: ognuno la fa come preferisce. Oltre alle normali “torte burrose” americane, con glasse, frosting etc., va sempre di moda il classico pan di Spagna alla frutta o pan di Spagna Nutella e panna.

Suggerimenti per la preparazione:

  • Usiamo uova a temperatura ambiente;
  • Setacciare bene la farina e la fecola, una o più volte;
  • Lavoriamo le uova con lo zucchero per molto tempo (io 15 minuti): il composto deve essere super spumoso;
  • La regola vuole che ogni uovo venga accompagnato da 25/30 g di farina e zucchero.

Guida teglia circolare da usare per il pan di Spagna a seconda delle uova:

  • 3 uova: tortiera da 14/18 cm di diametro (10 porzioni circa)
  • 4 uova: tortiera da 18 cm di diametro (15 porzioni circa)
  • 5 uova: tortiera da 22 cm di diametro (20 porzioni circa)
  • 6 uova: tortiera da 24 cm di diametro (28 porzioni circa)
  • 7 uova: tortiera da 26/28 cm di diametro (35 porzioni circa)
  • 8 uova: tortiera da 30 cm di diametro (40 porzioni circa)

Guida teglia rettangolare da usare per il Pan di Spagna a seconda delle uova:

  • 13×24 cm: 6 uova (28 porzioni circa)
  • 23×30 cm: 9 uova (45 porzioni circa)
  • 25×35 cm: 10 uova (58 porzioni circa)

Se cerchi una teglia per fare il pan di Spagna, alcune offerte da prendere al volo puoi trovarle QUI.

Pan di Spagna: ricetta base
Stampa Pin
4.59 from 12 votes

Pan di Spagna: ricetta base

Piatto Dolci
Cucina Italiana
Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 33 minuti
Porzioni 20 porzioni
Autore OggiCucinaMirco

Ingredienti

  • 250 grammi uova 4-5 uova a temperatura ambiente
  • 150 grammi zucchero semolato
  • 100 grammi farina 00
  • 50 grammi fecola di patate
  • 1 bacca vaniglia (i semi) o la scorza di 1 limone

Come si prepara

  • Setacciamo come prima cosa farina e fecola, una o più volte. 
  • Con una planetaria (consigliata) montiamo le uova con lo zucchero e i semi di vaniglia per circa 20 minuti: il composto deve diventare voluminoso e spumoso.
  • Uniamo le farine setacciate a pioggia, mescolando a bassa velocità o, volendo, a mano con una frusta, dal basso verso l'alto per evitare che il composto si smonti.
  • Imburriamo e infariniamo una tortiera da 22 cm e versiamo all'interno il composto.
  • Inforniamo a 180°C per circa 20-22 minuti, controllando. Mi raccomando, non aprite il forno! A cottura ultimata sfornare e lasciar intiepidire. Sforniamo e lasciamo raffreddare su una gratella.

Se vuoi essere sempre aggiornato sulle ricette, puoi seguirmi sui social.
Ricorda che OggiCucinaMirco è ora anche un canale Telegram! Scopri come ricevere le mie ricette direttamente sul tuo smartphone! Clicca QUI