I biscotti per latte con ammoniaca sono ideali per una colazione sana e nutriente ma a me piacciono anche così.

I biscotti per latte con ammoniaca sono i classici biscotti da inzuppo per il latte. Questa è una di quelle ricette che mi fanno tornare bambino.

In questi giorni sono alla riscoperta di ricette che mi portano indietro con il tempo… profumi che richiamano scene di vita vissute tanti anni fa: quei profumi nella cucina di mia nonna o nella cucina di casa, dove io piccolo vedevo mia madre preparare con semplicità tante buone ricette.

Una di questa è sicuramente quella dei biscotti con ammoniaca. Sono biscotti che molti snobbano ma vi assicuro che sono i migliori biscotti da inzuppare nel latte! A me piace mangiarli anche senza latte.

Si possono fare nelle più svariate forme: mia nonna li faceva tondi, mia madre rettangolari e giganti. Anche la cottura può variare… c’è chi li fa dorare di più, chi li tira fuori dal forno appena coloriti.

Io ho preso la ricetta dal quaderno di ricette di mia madre e ho voluto farli in forma mignon, a margherita, utilizzando lo stampo per biscotti GUARDINI. Allora.. buon inzuppo! 😀

P.S. L’ammoniaca usata è quella alimentare eh?! (Sembrerà strano… ma qualcuno me lo ha chiesto!)

Biscotti per latte con ammoniaca
Preparazione
20 mins
Cottura
40 mins
Tempo totale
1 hr
 
Con le dosi di questa ricetta ho fatto 3 testi da forno di biscotti. Regolatevi di conseguenza. Note per la farina: ho scritto 1 kg ma regolatevi voi per ottenere un composto morbido ma non appiccicoso.
Categoria: Dolci
Cucina: Italiana
Autore: Oggi Cucina Mirco
Ingredienti
  • 1 bicchiere di latte;
  • 1 bicchiere e mezzo di zucchero;
  • 1 bicchiere di olio di semi ; arachide o girasole
  • 3 uova;
  • La scorza di un limone grattugiata;
  • 1 kg di farina;
  • 1 bustina di ammoniaca per dolci 20gr
Come si prepara
  1. Se avete una planetaria potete inserire tutti gli ingredienti nella ciotola sciogliendo prima l'ammoniaca nel latte.
  2. Se preferite farli a mano, fate la classica fontana di farina e al centro mettete tutti gli altri ingredienti.
  3. In entrambi i casi dovrete impastare bene il composto, senza grumi; la pasta dovrà essere abbastanza consistente, tipo una pasta frolla.
  4. Stendere la pasta con un mattarello; lo spessore deve essere circa di 1cm;
  5. Tagliare la pasta con uno stampo per biscotti o, se non lo avete, con un bicchiere o con un tagliaravioli;
  6. Utilizzate tutta la pasta (i rimasugli li unirete e li stenderete di nuovo fino ad esaurimento);
  7. passate il lato superiore del biscotto su un piatto con dello zucchero e disponeteli su una teglia foderata di carta forno (con il lato zucchero in alto naturalmente);
  8. infornate in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti. Il tempo è indicativo, dipende da forno a forno e da quanto volete che i biscotti si dorino... tenete quindi d'occhio il forno.
  9. Sfornate e lasciate raffreddare.
Note ricetta

I biscotti per latte con ammoniaca si possono conservare per diversi giorni tenuti in un contenitore per biscotti o nei sacchetti da freezer.

Clicca sulla gallery per vedere le immagini.

Se ti è piaciuta questa ricetta, condividila con i tuoi contatti e sui social con gli appositi pulsanti.
Se vuoi essere sempre aggiornato sulle ricette seguimi su FacebookTwitterGoogle+, Pinterest e sul Canale YouTube di OggiCucinaMirco.