Torta di carote soffice

di Mirco Di Marcello

La torta di carote soffice è un dolce incredibilmente profumato, morbido e semplicissimo da realizzare. Ideale per la colazione e merenda dei vostri bambini.

La ricetta della torta di carote soffice è sicuramente quella che stai cercando se hai bisogno di un dolce last minute per la colazione o per la merenda.

La torta alle carote non è altro che la versione ciambella delle mitiche Camille, le merendine a base di carote e arance. Se volete potete quindi utilizzare lo stesso impasto per fare le porzioni usando uno stampo per Camille.

In alternativa potete usare la mia ricetta delle mini Camille con farina di farro.

E’ la ricetta ideale per i bambini in quanto è un pieno di salute: le vitamine della carota e quelle dell’arancia, anche se in questo caso useremo solo la scorza dell’agrume che donerà un profumo inebriante.

A tal proposito vi suggerisco di scegliere un arancio bio o non trattato, con buccia edibile. Se non siete sicuri, leggete l’etichetta oppure chiedete al vostro fruttivendolo di fiducia.

Anche mia figlia, che di solito non mangia mai i dolci che preparo per colazione preferendo i biscotti, assaggiandola è rimasta colpita, tanto da chiederla anche per la ricreazione a scuola.

Possiamo definirla anche una torta di carote light visto che non utilizza burro.

La nostra torta di carote sofficissima si prepara in pochissimi minuti e non richiede particolari abilità in cucina.

Utilizzeremo le carote frullate, per avere una ciambella di carote omogenea. Se preferite, comunque, potete usarla anche a pezzi sminuzzati grossolanamente, senza frullarla.

Potete infine decidere se aggiungere delle mandorle o noci tritate che conferiranno quel tocco di sapore in più.

Potete servirlo con una semplice spolverata di zucchero a velo (magari vanigliato) oppure usare una glassa di acqua e zucchero.

Per preparare questo dolce ho usato il bellissimo stampo in alluminio pressofuso Guardini.

Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta e, se ti è piaciuta, non dimenticare di condividerla nei social. Non dimenticare di seguirmi anche su Instagram e Facebook

Ciambella di carote tipo Camille
torta di carote light
torta di carote sofficissima
torta di carote soffice

Torta di carota soffice

Mirco Di Marcello
Una torta di carote che ricorda le camille, soffice, profumata e buonissima!
4.7 from 13 votes
Preparazione 10 mins
Cottura 50 mins
Categoria Dolci
Cucina Italiana
Porzioni 8 persone

Ingredienti
  

  • 270 g carote * peso già pulite
  • 3 uova
  • 220 g zucchero io ho usato quello di canna grezza
  • 160 g olio di semi girasole, arachide
  • 1 arancia la scorza, scegli quelle con buccia edibile
  • 240 g farina 00
  • 1 bustina lievito per dolci

Come si prepara
 

  • Laviamo e puliamo le carote eliminando la buccia.
  • Mettiamole in un mixer tagliandole grossolanamente. Iniziamo a frullare aggiungendo l'olio di semi. Frulliamo bene fino ad ottenere una crema arancione.
  • In una ciotola o nella plantetaria montiamo le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso.
  • Aggiungiamo la scorza dell'arancia e la crema di carote preparata in precedenza. Mescoliamo bene. Accendiamo il forno a 170°C.
  • Setacciamo a parte la farina e il lievito ed iniziamola ad incorporare man mano al composto. Amalgamiamo bene.
  • Prendiamo lo stampo a ciambella (o una semplice tortiera) da 24cm, oleamola e infarinamola per bene e versiamoci dentro il composto.
  • Inforniamo per circa 50 minuti a 170°C. Fate la prova stuzzicadente per verificare la cottura interna.
  • Sfornate e lasciate intiepidire dopodiché estraete la ciambella e lasciamola freddare su una grata. Quando sarà fredda potrete spolverarla con zucchero a velo o glassarla.
Ti è piaciuta questa ricetta?Fammi sapere cosa ne pensi!

Potrebbero interessarti anche:

2 commenti

Laura Rossi 27 Ottobre 2020 - 19:46

Torta speciale, definirla buonissima è poco, come tutte le tue ricette. Bravo Mirco!!!!

Rispondi
Mirco Di Marcello 27 Ottobre 2020 - 21:18

Ciao Laura! Ma grazie! Son contento ti sia piaciuta! Effettivamente proprio in questi giorni contavo di rifarla anche per me! Il tuo commento mi ha dato la spinta! Grazie ancora!

Rispondi

Lascia un commento

Valuta la ricetta