Pasta al pesto di rucola e pistacchi

di Mirco Di Marcello

Il pesto di rucola e pistacchi è un’ottima alternativa al solito pesto: provatelo, rimarrete sbalorditi!

Da tempo desideravo provare il pesto di rucola. Oggi è stata la volta buona visto che il mio bravo papy mi ha portato un bel cesto di rucola fresca del suo orticello.

Se stai cercando come fare il pesto di rucola, in questo articolo te lo spiegherò. E’ una ricetta velocissima e gustosa, da preparare senza il mortaio (d’obbligo per il pesto al basilico classico).

Quella della rucola non è la sola variante di questo pesto. Ho voluto infatti sostituire i pinoli con i pistacchi e il risultato è stato ottimo.

I pistacchi in casa non mancano mai (almeno nella mia!) e in pochi minuti ho quindi realizzato questo pesto alternativo che mi ha dato davvero grandi soddisfazioni.

Nulla vieta di sostituire i pistacchio con i classici pinoli o addirittura noci, ma vi assicuro che i pistacchi danno un valore aggiunto alla crema di rucola.

Molti hanno paura di usare la rucola per il suo sapore amaro. Ecco allora alcuni consigli su come addolcire il pesto di rucola, anche se, vi assicuro, con questa ricetta, grazie ai pistacchi, il pesto sarà meno amaro di quel che potreste pensare.

Il rimedio classico per un pesto di rucola non amaro è quello di sbollentare pochi secondi la rucola e poi passarla nel ghiaccio. Oltre a togliere l’amaro, manterremo il colore verde brillante grazie allo shock termico caldo/freddo.

In alternativa potete usare un cucchiaio di panna da cucina, soluzione non sempre ben vista dai puristi ma che di certo aiuterà sia per addolcire che per rendere più cremoso il composto.

Provatelo e fatemi sapere!

Se vuoi provare altri tipi di pesto, dai uno sguardo alle ricette di pesto che ho realizzato.

pesto di rucola e pistacchi

Pasta al pesto di rucola e pistacchi

Mirco
Il pesto di rucola e pistacchi è un'ottima alternativa al solito pesto: provatelo, rimarrete sbalorditi!
5 from 1 vote
Preparazione 5 mins
Cottura 10 mins
Tempo totale 15 mins
Categoria Primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 100 g Rucola
  • 1 spicchio Aglio
  • 50 g Parmigiano
  • 50 g Pecorino
  • 50 g Pistacchi
  • q.b. Sale e pepe
  • 150 ml Olio extravergine di oliva
  • q.b. Basilico qualche foglia
  • 320 g pasta

Come si prepara
 

  • Lavate e asciugate tamponandola con carta assorbente la rucola;
  • mettete in un mixer (se non lo hai acquistalo su Amazon) la rucola, l'aglio, del parmigiano e pecorino, i pistacchi, un pizzico di sale (e se volete del pepe) e le foglie di basilico;
  • iniziate a frullare e aggiungete l'olio fino ad ottenere una crema omogenea e non troppo grumosa;
  • mettete intanto a bollire l’acqua per la pasta, lessatela e tiratela via al dente, scolatela tenendo da parte un bicchiere o un mestolo di acqua di cottura;
  • in una padella mettete un po’ di pesto, la pasta e ancora pesto sopra, aggiungete un pò dell’acqua di cottura che avete tenuto da parte e mescolate bene a fiamma media;
  • quando l’acqua sarà ritirata spegnete impiantate!

Notes

Le dosi per il pesto di rucola le ho fatte ad occhio e a mio gusto, assaggiando durante la preparazione.
Ti è piaciuta questa ricetta?Fammi sapere cosa ne pensi!

pesto-rucola-01

pesto-di-rucola

pasta-pesto-rucola

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento






* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

error: I contenuti di questo blog sono protetti!!