Se amate i sapori piccanti e la Calabria, la pasta alla calabrese con ndujetta e tonno fa sicuramente al caso vostro: semplice da preparare, gustosissima da portare in tavola.

Se pensiamo alla Calabria, sicuramente, almeno gastronomicamente parlando, la prima cosa che ci viene in mente sono i sapori piccanti. La pasta alla calabrese è una ricetta velocissima che prevede l’uso della ndujetta e del tonno.

La nduja credo non abbia bisogno di presentazioni essendo l’emblema della Calabria: è un insaccato preparato con le parti grasse del maiale e l’aggiunta del peperoncino piccante calabrese e un misto di spezie, insaccata nel budello cieco per poi essere affumicata.

La ndujetta (detta anche bomba calabrese) invece è una pasta usata in particolare per fare sughi o crostini di pane, al contrario della nduja non ha la parte di carne ma è una salsa a base di peperoncino piccante, olio, melanzane grigliate, cipolla rossa di Tropea, pomodori secchi, olive verdi e funghi champignon!

Come ricetta alternativa, potete comunque tranquillamente preparare la pasta con la nduja e tonno, anche se può sembrare strano l’accostamento carne/pesce. Nel mio caso sono andato sul semplice usando la ndujetta Buongustai di Calabria.

Gli ingredienti della ricetta della pasta alla calabrese

La ricetta che vi propongo oggi mi è stata suggerita dalla mia amica Elisa, calabrese. Sua mamma la prepara usando i garganelli fatti a mano. Il tocco di sapore in più lo da usando il timo limone (o timo limonato, che ho scoperto solo ora!) e un mix di noci e pistacchi tritati a piatto ultimato.

Io ho voluto usare il fusilloro Verrigni, potete usare pasta corta a vostra scelta.

Vi assicuro, il risultato è una bomba di sapori.

pasta con ndujetta e tonno

pasta con nduja tonno e timo limone

pasta con ndujetta e tonno

pasta alla calabrese con ndujetta e tonno
0 from 0 votes
Stampa

Pasta alla calabrese con ndujetta e tonno

Se amate i sapori piccanti e la Calabria, la pasta alla calabrese con ndujetta e tonno fa sicuramente al caso vostro: semplice da preparare, gustosissima da portare in tavola.

Categoria Primi piatti
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 4 persone
Autore Mirco Di Marcello

Ingredienti

  • 350 grammi pasta a scelta meglio corta e porosa
  • 4 cucchiai ndujetta calabrese
  • 1 scatola tonno io ho usato 3 tranci
  • noci tritate
  • pistacchi tritati
  • foglioline timo limone
  • olio d'oliva
  • peperoncino opzionale

Come si prepara

  1. In abbondante acqua salata mettiamo a lessare la pasta.

  2. In una padella lasciamo soffriggere la ndujetta con il tonno, sfaldandolo con una forchetta, amalgamiamo e facciamo insaporire. 

  3. Aggiungiamo qualche fogliolina di timo limone e lasciamo andare per qualche minuto ancora mescolando. 

  4. Scoliamo la pasta al dente e mettiamola in padella con il sugo preparato, aggiungiamo un mestolo di acqua di cottura e mantechiamo bene.

    preparazione pasta con ndujetta e timo limone
  5. Mettiamo nei piatti spolverando con il trito di noci e pistacchi, qualche fogliolina di timo limone, un filo d'olio a crudo e, se siete temerari, peperoncino a pezzi.

pasta alla calabrese, piatto bianco su tavolo bianco