Gli gnocchi speck, radicchio e noci sono un primo piatto gustoso e dal sapore deciso: ecco come prepararli in versione cremosa e non.

In questi giorni il freddo comincia ad incalzare e un primo piatto gustoso e tipico delle località fredde sono gli gnocchi con speck, radicchio e noci. L’unione di questi ingredienti è ottima anche per la normale pasta o, perché no, per un risotto.

La ricetta degli gnocchi al radicchio, speck e noci però, si rivela particolarmente gustosa visto che gli gnocchi sono composti da patate.

Il gusto dolce degli gnocchi di patate, con il sapore deciso dello speck affumicato e l’amarognolo del radicchio si sposano alla perfezione. La nota croccante delle noci rende il piatto davvero gustoso.

Nella mia ricetta degli gnocchi con speck, radicchio e noci, vi indicherò due varianti: una ricetta cremosa e una, più leggera, senza cremina.

La differenza sta nel fatto che, nella versione cremosa degli gnocchi con speck, useremo panna da cucina, che di solito non amo molto usare. In alternativa possiamo usare un formaggio cremoso (tipo Philadelphia), del burro o del taleggio.

La versione “senza cremina” si realizza con lo stesso procedimento, omettendo naturalmente l’aggiunta di panna. Il risultato è comunque ottimo, si tratta solo di gusti… e magari di linea (ma non che questo piatto senza cremina sia molto leggero, eh?!).

Possiamo diminuire notevolmente i tempi di questa ricetta, facendola diventare una ricetta last minute per mariti nel panico se useremo gnocchi già pronti, speck già tagliato e il radicchio già sminuzzato (quello in busta).

So bene, cari mariti, che site dei pigroni! Non ditemi che non vi penso!!!!

Se ami il sapore del radicchio, guarda anche le altre ricette con radicchio che ho preparato.

gnocchi con radicchio speck e noci

gnocchi speck radicchio e noci

Gnocchi con speck, radicchio e noci: videoricetta

gnocchi con speck, radicchio e noci
0 from 0 votes
Stampa

Gnocchi con speck, radicchio e noci

Gli gnocchi speck, radicchio e noci sono un primo piatto gustoso e dal sapore deciso: ecco come prepararli in versione cremosa e non.

Categoria Primi piatti
Cucina Italiana
Preparazione 5 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 15 minuti
Porzioni 2 persone
Autore Mirco Di Marcello

Ingredienti

  • 400 grammi gnocchi di patate
  • 100 grammi speck affumicato
  • 50 grammi radicchio rosso trevigiano
  • 1 manciata noci sgusciate
  • 1/2 cipolla
  • timo
  • olio extra vergine
  • sale

Per la versione cremosa

  • 100 ml panna da cucina

Come si prepara

  1. Mettiamo a bollire l'acqua dove lesseremo gli gnocchi in una casseruola, ricordando di salarla.

  2. In una padella mettiamo due cucchiai d'olio, qualche foglia di timo e la cipolla tritata finemente e lasciamo soffriggere.

  3. Aggiungiamo lo speck (se abbiamo quello a fette dovremo prima tagliarlo a listarelle) e lasciamo andare qualche minuto affinché risulti croccante. Aggiungiamo un pugno di noci tritate.

  4. Uniamo il radicchio, privato della parte dura e tagliato anch'esso a listarelle. Facciamo ammorbidire, all'occorrenza possiamo aggiungere un mestolo di acqua di cottura degli gnocchi. Aggiungiamo la panna (se vogliamo la versione cremosa altrimenti bypassiamo) e amalgamiamo.

  5. Quando l'acqua bolle buttiamo gli gnocchi e aspettiamo che tornino a galla: con una paletta forata prendiamoli e trasferiamoli nella padella. Mantechiamo gli gnocchi con il sugo cremoso. Aggiungiamo ancora un mestolo d'acqua di cottura se vediamo che la crema tende ad indurire.

  6. Spegniamo il fornello e impiattiamo. Volendo possiamo guarnire con altre noci sminuzzate.

piatto di gnocchi con speck radicchio e noci