La frappe di Carnevale veloci con pasta sfoglia pronta sono ideali per i “mariti nel panico” che non vogliono rinunciare alla tradizione carnevalizia: frappe, chiacchiere, bugie, cenci.. chiamatele come volete… con questa ricetta si preparano in un quarto d’ora!

Carnevale! Ultimo giorno per fare i bagordi… da domani, per chi la rispetta, si entra in Quaresima. Diamoci sotto oggi allora con castagnole, ravioli fritti…. e frappe! Già, perché proprio le frappe sono il simbolo del carnevale.

Chi le chiama chiacchiere, chi bugie… da sempre sono il dolce tipico, insieme alle castagnole, di questa festa. Ieri mi chiedevo: ma se un povero “marito nel panico” avesse voglia di frappe, di sicuro non si metterà in cucina a fare tutto l’impasto. A Carnevale quasi tutti lavorano e quindi non hanno tempo e voglia di mettersi in cucina. Tutti però, sono sicuro, non vorrebbero privarsi di questo dolcetto sfizioso.

Ecco che ho pensato ad una soluzione rapidissima che ci consentirà di non rimanere esclusi: le frappe di Carnevale veloci con pasta sfoglia pronta! Si, proprio così: vi basterà andare al supermercato, banco frigo, e prendere un rotolo di pasta sfoglia pronta rettangolare! Il gioco è fatto.

Si può ottenere lo stesso risultato con la pasta fillo (trovate anch’essa nel banco frigo) che è più sottile della pasta sfoglia: in questo caso secondo me vi converrà accoppiare due sfoglie prima di friggere.

Le frappe di carnevale veloci si possono cuocere anche al forno, per chi non ama il fritto. La cottura è molto veloce, tenetela d’occhio. C’è da dire che al forno la pasta sfoglia risulterà essere simile ad una millefoglie.

Vediamo insieme la ricetta e i pochi passaggi che vi consentiranno di preparare in pochi minuti le frappe di Carnevale veloci con pasta sfoglia pronta. Buon Carnevale!

Se vuoi far contenti i tuoi bambini per Carnevale, dai uno sguardo alla ricetta della ciambella Arlacchino:

Ciambella Arlecchino di carnevale

frappe di carnevale veloci con pasta sfoglia pronta
0 from 0 votes
Stampa

Frappe di Carnevale veloci con pasta sfoglia pronta

Categoria Dolci
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 15 minuti
Porzioni 4 persone
Autore Mirco Di Marcello

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia pronta rettangolare;
  • zucchero a velo PANEANGELI;
  • olio di semi per friggere; io ho usato di girasole

Come si prepara

  1. Apriamo e srotoliamo la pasta sfoglia pronta su un piano di lavoro;
  2. foriamola leggermente con i rebbi di una forchetta;
  3. con una rotella tagliapasta (quella per i ravioli, tanto per intenderci) o con un coltello ritagliamo dei rettangoli che formeranno le nostre frappe: con le dimensioni di pasta in commercio io ad esempio ricavo rettangolini ottimali di dimensioni 10x2.5 cm.. ma fate a vostro gusto. Per ottimizzare la pasta potete fare dei rettangoli e dividerli in due triangoli;
  4. spolveriamo la pasta con lo zucchero a velo;
  5. riempiamo un tegame con l'olio di semi e aspettiamo che sia ben caldo: possiamo fare la prova con uno sfrido di pasta sfoglia che tornerà in superficie se l'olio è pronto;
  6. mettiamo le frappe nell'olio caldo (max 2 o 3 per volta) e lasciamo cuocere 1 minuto circa, o il tempo per farle dorare (volendo potete girarle per dorare bene entrambi i lati);
  7. togliere le frappe dall'olio e lasciarle scolare su un piatto con carta assorbente o carta per fritti;
  8. una volta fredde potete spolverare con lo zucchero a velo;
  9. se volete andare di fino... scaldate a bagnomaria o al microonde un cubetto di cioccolato fondente e poi, con un cucchiaio, lasciate colare sulle frappe creando strisce sottili di cioccolato.

Per tagliare le frappe ho usato una rotella taglia ravioli o un rullo taglia ravioli.

Se ti è piaciuta questa ricetta o se l’hai provata, condividila con i tuoi contatti e sui social con gli appositi pulsanti e commentala qui sul blog.
Se vuoi essere sempre aggiornato sulle ricette seguimi su FacebookTwitterGoogle+, InstagramPinterest e sul Canale YouTube di OggiCucinaMirco.