Si è svolto lunedì 11 aprile, organizzato dall’Associazione Cuochi Teramo, presso l’Istituto Alberghiero V. Crocetti di Giulianova il Cooking Show con Daniele D’Alberto, chef emergente abruzzese.

Cooking Show con Daniele D’Alberto, vincitore di “Emergente Abruzzo 2014“, nato a Pescara il 16 luglio 1987.

cooking show daniele d'alberto a Giulianovatriglia e la mandorla daniele d'alberto

Ottenuto nel 2006 il diploma di maturità alla Scuola Alberghiera, fa la sua prima lunga esperienza iniziando due giorni dopo la vittoria dell’Italia ai mondiali, come lui ricorda durante l’evento, all’Hotel Villa San Carlo Borromeo di Senago (Milano) nel ruolo di commis di cucina. Dopo aver girato l’Italia lavorando in diversi “Alberghi” (come tiene a precisare), Hotel e ristoranti approda nel 2011 al ristorante “Casa Vissani” di Gianfranco Vissani di Civitella del Lago (TR) nel ruolo di chef capo-partita.

Dopo questa grande esperienza, passa al ristorante La Madonnina del pescatore di Senigallia (AN) dello chef patron Moreno Cedroni, due stelle Michelin. Sarà proprio a lui che Daniele si ispirerà e, come ricorda durante il cooking show, la sua cucina si avvicina molto al suo stile.

Dal novembre 2015 Daniele prende le redini del BR1 Cultural Space a Montesilvano Colle (PE) dove è tutt’ora chef patron!

daniele d'alberto, domenico iobbi, verrigni, tenuta sant'ilario

Domenico Iobbi, presidente dell’Associazione Cuochi Teramo ha aperto l’incontro presentando lo chef Daniele D’Alberto e i rappresentanti degli “accompagnatori” dell’evento: Pastificio Verrigni e Tenuta Sant’Ilario.

Tenuta Sant’Ilario ha presentato brevemente i prodotti della loro azienda: oli e vini pregiati. Molto particolari gli oli su cui stanno puntando: gli oli aromatizzati.

Francesca Petrei Castelli del Pastificio Verrigni ha invece presentato brevemente il metodo di produzione della loro pasta, trafilata in oro e bronzo, essiccata all’interno di camerini mobili, lentamente e a bassa temperatura, tra 45 e 50° C. La Sig.ra Petrei Castelli ha ribadito ai giovani chef di domani presenti in sala l’importanza del Made in Italy delle materie prime nella ristorazione.

Lo chef Daniele D’Alberto usa quotidianamente i prodotti Verrigni e Tenuta Sant’Ilario nel suo ristorante BR1. Parte così, un suo breve racconto e il suo excursus che lo ha visto, tra i tanti, lavorare nella cucina di Vissani, di Cedroni e di Sebastiano Lombardi del ristorante “Il Pellicano”.

Per il cooking show Daniele ha portato con sé parte della sua brigata che lo ha aiutato nel preparare 3 piatti degustazione e a servirli ai presenti.

cannolo vincotto caffè cacio e pepe daniele d'alberto

Si parte con un “entrè” particolarissimo: un cannolo di vin cotto e caffè ripieno di mousse cacio e pepe. Un accostamento strano ma azzeccatissimo. Il cannolo, fatto nel tradizionale metodo del cannolo siciliano con strutto, farina e poco zucchero e poi fritto, è stato ripieno di una crema di parmigiano e latte.

fusilloro verrigni di daniele d'alberto

Siamo passati poi ad un primo piatto coloratissimo: fusillo oro Verrigni con base fagiolini, sedano rapa, insalata e miglio fritto. La base, fatta con una crema di foglie di sedano e fagiolini accompagnati da una spuma di cavolfiore. Per completare agretti, carciofi, fagiolini e asparagi.

triglia e la mandorla daniele d'alberto

Come secondo lo chef Daniele D’Alberto ha proposto il piatto che gli è valso il riconoscimento “Emergente Abruzzo 2014”: Triglia e la mandorla. Salsa alle mandorle, triglia deliscata e fritta. Polvere di agrumi, salsa di agrumi (arancia, limone e mandorla amara), fave sgusciate lesse e salsa al prezzemolo.

Qui troverete la ricetta di una delle tante varianti preparate da Daniele.

Il Cooking Show con Daniele D’Alberto si conclude con i saluti di rito e la consegna degli “Attestati di merito” a Daniele D’Alberto, Verrigni e Tenuta Sant’Ilario per “la preziosa collaborazione che valorizzano ed onorano la categoria mantenendo alto il prestigio della Federazione Italiana Cuochi e della millenaria tradizione dell’Arte Culinaria Italiana“.

lo chef daniele d'alberto al cooking show di giulianova

lo chef daniele d'alberto al cooking show di giulianova

parte della brigata del BR1 di montesilvano colle

Mirco Di Marcello OggiCucinaMirco e lo chef Daniele D'Alberto

Lo chef Daniele D’Alberto vi aspetta nel suo ristorante BR1 Cultural Space sul Largo Belvedere del Borgo Antico di Montesilvano Colle, borgo che vi invita a scoprire e riscoprire.

Tel. 085.46 88 101