Il timballo di riso alla curcuma con zucchine, salmone e feta è la ricetta che ho scelto per sostenere con Guardini il progetto “Pink is good” della Fondazione Veronesi per battere il tumore al seno.

Ottobre è il mese della prevenzione e, nel mio piccolo, grazie a Guardini, sostengo la ricerca con la mia ricetta del timballo di riso alla curcuma con zucchine, salmone e feta!

Ogni anno, in Italia, 48.000 donne si ammalano di tumore al seno. La ricerca scientifica ha compiuto passi da gigante: oggi, infatti, guarisce oltre il 90% delle donne a cui il tumore è stato diagnosticato in fase iniziale.
Dall’impegno decennale di Fondazione Veronesi nasce il progetto Pink is good, che si pone come obiettivo quello di battere definitivamente il tumore al seno.

Pink is good per la Fondazione significa promuovere la prevenzione, indispensabile per individuare la malattia nelle primissime fasi, e fare informazione sul tema in modo serio, accurato, aggiornato.
Pink is good per la Fondazione è anche sostegno concreto alla Ricerca, grazie al finanziamento di borse e progetti di ricerca per medici e scienziati che hanno deciso di dedicare la loro vita allo studio e alla cura del tumore al seno.
La Ricerca ha cambiato la vita di migliaia di donne. Per questo è importante che la Ricerca continui a lavorare per individuare soluzioni innovative per anticipare il più possibile la diagnosi, trovare nuove terapie, nuovi farmaci, in grado di sconfiggere definitivamente il tumore al seno.

Con “Pink is good” la Fondazione Veronesi dal 2013 sostiene il lavoro di una serie di ricercatori specializzati nella ricerca contro il tumore al seno.

Guardini sostiene Pink is good della Fondazione Veronesi

Conoscete sicuramente l’azienda Guardini, con cui collaboro ormai da diversi anni, famosa per i loro testi, stampi e accessori per la cucina. Guardini sostiene il progetto “Pink is good”.
L’azienda ha infatti creato una collezione di stampi Limited Edition rigorosamente di colore esterno rosa, con un packaging ed un espositore studiati ad hoc.

Una percentuale del ricavato della vendita della linea Guardini Special Edition “Pink is good” andrà a sostegno del progetto Pink is good e del lavoro dei ricercatori della Fondazione Veronesi.

Tra le tante foodblfoggers amiche di Guardini, ci sono anche io che, sebbene sia un uomo, ho voluto contribuire per una causa così importante.

Le ricette che noi foodbloggers pubblicheremo saranno riunite in un ricettario scaricabile in versione pdf, che sarà sempre scaricabile dal sito www.guardini.com.

Cosa puoi fare per la ricerca?

Naturalmente anche tu puoi dare il tuo contributo, donando alla fondazione o, se ami la cucina come me, acquistando le teglie Limited Edition di Guardini.

La prevenzione passa per le nostre tavole e per gli alimenti che consumiamo. Uno stile di vita sano e un’attenta alimentazione possono realmente migliorare la nostra salute, e lo sto sperimentando nel mio piccolo anche io con la dieta che sto facendo. Più che altro è un mangiare sano, ricordando di consumare almeno 5 porzioni al giorno di frutta e verdura, bere acqua (almeno 2 litri al giorno), poco vino (1 bicchiere a pasto, preferibilmente rosso), fare 2 spuntini al giorno, limitare al massimo il consumo di salumi, carni rosse, dolciumi, alcolici, superalcolici e l’uso di sale.

La mia prima ricetta per Guardini e per Pink is Good, vi dicevo, è il timballo di riso alla curcuma con zucchine, salmone e feta. Una ricetta che forse molti di voi preparano a casa ma che io ho voluto personalizzare seguendo le linee guida della Fondazione Veronesi, che la ha approvata.

In particolare ho voluto insaporire e colorare il riso con la curcuma, spezia dalle innumerevoli proprietà benefiche. Ho aggiunto poi una parte di verdure, le zucchine, gli omega3 del salmone e il gusto della feta che, se siete frequentatori del mio blog, sapete quanto ami. Questa ricetta è una “ricetta last minute per mariti nel panico”? Forse non molto last minute, ma vi assicuro che con un pò di impegno anche i mariti possono prepararla, parola di Mirco! 😉

preparazione Timballo di riso alla curcuma con zucchine, salmone e feta

timballo di riso salutare per pink is good

timballo di riso con curcuma, zucchine, salmone e feta

interno timballo di riso con curcuma, zucchine, salmone e feta

Timballo di riso alla curcuma con zucchine, salmone e feta

Dosi per 6 persone.
Categoria Piatti unici
Cucina Italiana
Preparazione 30 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 1 ora
Autore Oggi Cucina Mirco

Ingredienti

  • 600 grammi di riso
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 3 zucchine grandi
  • 100 grammi di feta greca
  • 150 grammi di salmone affumicato
  • 1 cucchiaio abbondante di curcuma
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • 1 cucchiaio di semi di cumino
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 presa di origano

Come si prepara

  1. Laviamo ed asciughiamo le zucchine privandole delle estremità;
  2. Tagliamone una con la mandolina a fette sottili e mettiamole a grigliare salandole a fine cottura;
  3. Passiamo le restanti 2 zucchine in un mixer grossolanamente e mettiamole in una padella dove abbiamo fatto scaldare un filo d’olio con uno spicchio d’aglio;
  4. Saliamo subito e lasciamo andare per una decina di minuti: all’occorrenza aggiungiamo un pò di acqua calda e facciamo ritirare;
  5. Durante la cottura insaporiamo le zucchine con una presa di origano;
  6. Tritiamo grossolanamente anche la feta greca che useremo per mantecare il risotto;
  7. Passiamo alla preparazione del riso: in una pentola capiente facciamo tostare per qualche minuto il riso;
  8. Iniziamo a versare con un mestolo il brodo vegetale, aggiungendolo di tanto in tanto quando si ritira e portiamo a fine cottura: il riso va tolto dal fornello qualche minuto prima del tempo indicato sulla confezione;
  9. A metà cottura aggiungiamo la curcuma, i semi di cumino e le zucchine: facciamo insaporire;
  10. Spegniamo il fuoco e togliamo la pentola dal fornello: mantechiamo con un filo d’olio, metà della feta tritata e un pizzico di sale (pochissimo perché feta e salmone sono già salati);
  11. Nel frattempo avremo unto con olio la teglia “Fiorella” Guardini da 26cm e spolverato fondo e bordi con il pangrattato;
  12. Foderiamo il fondo della teglia con uno strato di zucchine grigliate, una volta rovesciato saranno in cima al nostro timballo;
  13. Spolveriamo con un pò di feta e versiamo metà del nostro riso e livelliamolo;
  14. formiamo uno strato con il salmone affumicato, spolveriamolo di nuovo con la restante feta e ultimiamo versando e livellando il riso rimanente;
  15. Prima di infornare, per 10 minuti a 180°, diamo un’ultima spolverata di pangrattato.
  16. Trascorsi i 10 minuti togliamo dal forno, facciamo intiepidire per 5 minuti, sformiamo il timballo di riso su un vassoio e portiamo in tavola.

 

Se vuoi essere sempre aggiornato sulle ricette seguimi su FacebookTwitterGoogle+,
InstagramPinterest e sul Canale YouTube di OggiCucinaMirco.
Ricorda che OggiCucinaMirco è ora anche un canale Telegram! Scopri come ricevere le mie ricette direttamente sul tuo smartphone! Clicca QUI