Prenotare con TheFork

di Mirco Di Marcello

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Oggi vedremo come prenotare con TheFork, la famosa app che ti permette di scegliere un ristorante, sfogliare il menù, leggere recensioni e, a volte mangiare a prezzi scontati.

Sicuramente conoscerai già e sai cos’è TheFork ma in questo articolo ti dirò come prenotare con TheFork, la piattaforma di prenotazione ristoranti online.

Come funziona TheFok?

I ristoranti che aderiscono al circuito (pagando un supplemento calcolato sul prezzo medio del locale) guadagnano la visibilità sul portale TheFork che, oltre ad essere un sito, è anche un’app per Android e per iOS.

Il cliente, comodamente con il suo smartphone può accedere al circuito utilizzando i tanti filtri a disposizione: zona, prezzi, tipi di cucina, recensioni degli utenti.

Ogni ristorante ha una scheda da visionare in cui possiamo trovare il menù con relativi prezzi, le foto dei piatti, le recensioni di chi è già stato al ristorante da leggere.

In questo caso le recensioni, al contrario del blasonato TripAdvisor, sono reali perché si possono recensire solo i locali in cui si è prenotato.

Scelto il ristorante che fa al caso nostro, possiamo scegliere l’orario tra quelli proposti e disponibili e riceveremo l’immediata conferma di prenotazione.

TheFork: come funziona lo sconto

Non è tutto. Ad ogni prenotazione effettuata con TheFork, il cliente accumula dei crediti, chiamati “Yum” che danno il diritto a sconti sul prezzo finale.

Come usare Yums?

Con 1000 Yum, ad esempio, si ottiene una riduzione sul prezzo di 20€ che diventano 50€ con 2000 Yum.

Quello dato dall’accumulo Yum non è l’unico sconto offerto da TheFork: è possibile infatti trovare offerte autonome del singolo ristoratore che, in determinati periodi può decidere di fare promozioni. Solitamente queste promo avvengono in quello che viene chiamato il TheFork Festival.

Lo sconto in questo caso viene applicato direttamente alla cassa senza dover utilizzare nessun coupon. A volte può essere anche del 50%, spesso arriva comunque al 30%.

Per il 2019, ad esempio, TheFork Festival prevede sconti del 50% alla cassa per il periodo che va dal 21 febbraio al 6 aprile.

Gli sconti di TheFork ti danno l’opportunità di provare nuovi locali a cui magari normalmente non hai mai pensato. Allo stesso modo puoi scegliere un nuovo ristorante per spendere yums.

TheFork è un’app eccezionale per chi viaggia molto e per chi magari si trova spesso fuori casa per lavoro. Con l’app puoi selezionare il ristorante in base alle tue disponibilità, alle tue voglie e al luogo in cui ti trovi.

[/vc_column_text][vc_cta h2=”ISCRITIVI ORA A THEFORK” txt_align=”center” style=”flat” color=”green” add_button=”bottom” btn_title=”ISCRIVITI” btn_color=”default” btn_align=”center” btn_link=”url:http%3A%2F%2Ftfk.io%2Fu52zaj||target:%20_blank|”]Iscriviti ora e accumulerai 1000 yums alla tua prima prenotazione![/vc_cta][vc_column_text]

Come prenotare con TheFork?

L’interfaccia di TheFork è molto accattivante e molto semplice da utilizzare. Prenotare con TheFork è davvero un gioco da ragazzi: iscriviti ora a TheFork cliccando QUIpotrai guadagnare 1000 Yums con la tua prima prenotazione!

Dovrai fornire il tuo indirizzo e-mail e una password per creare il tuo account TheFork. Nel caso di prenotazione, è bene inserire anche il proprio numero di telefono per essere eventualmente contattato dal ristoratore.

Una volta creato l’account potrai cercare il ristorante che più fa al caso tuo, lasciare recensioni, caricare foto dei piatti gustati.

Guarda anche le altre app di cucina di cui ho parlato sul blog.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][/vc_column][/vc_row]

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto