Con i primi freddi riscopriamo subito le ricette che ci scaldano e deliziano il palato. Oggi è la volta della zuppa d’orzo con polpo e seppie di cui ho realizzato una breve videoricetta per mariti nel panico!

Le zuppe le adoro. Inizio a consumarle in autunno.. per finire i primi giorni di primavera. Possiamo usare orzo, farro e tanti altri cereali e personalizzarle come vogliamo. Possiamo addirittura usarle come zuppe calde o consumarle a mo di insalata, fredde.

Ho realizzato questa ricetta prima dell’estate ma avevo dimenticato di montare il video. L’ho fatto ora, in una breve videoricetta che farà vedere anche ai mariti più imbranati quanto sia facile preparare questa zuppa. Le riprese non sono delle migliori (avevo la camera scarica e ho fatto tutto con il mio iPhone).

Per questa ricetta ho usato pesce congelato (i mariti nel panico si affidano a quello!) arricchito da due grandi ingredienti: la zuppa d’orzo della linea “Inconfondibili” di Nuova Terra e il brodo di pesce Bauer. Eccovi la videoricetta. Come sempre, sotto al video, troverete il procedimento scritto.

Zuppa d'orzo con polpo e seppie

Categoria Primi piatti
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 1 ora
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Autore Oggi Cucina Mirco

Ingredienti

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

  • 125 grammi di Zuppa d'orzo Nuova Terra;
  • 1 pugno di polpo congelato;
  • 1 pugno di seppie congelate;
  • 1/2 dado di pesce Bauer;
  • 1/2 scalogno tritato;
  • Timo e origano freschi;
  • 1 litro di acqua;
  • olio;
  • sale e pepe;

Come si prepara

  1. Prepariamo il brodo mettendo metà dado in un pentolino di acqua;
  2. in un'altra pentola facciamo bollire l'acqua: al raggiungimento del bollore versiamo il polpo a tocchetti e le seppie;
  3. facciamo bollire per 20/30 minuti: fate la prova con una forchetta, non devono risultare duri;
  4. scoliamo il pesce e teniamo da parte;
  5. in una pentola mettiamo a soffriggere lo scalogno tritato, due giri d'olio, timo e origano;
  6. aggiungiamo il polpo e le seppie precedentemente bollite e facciamo rosolare per qualche minuto;
  7. aggiungiamo qualche mestolo di brodo e lasciamo ritirare;
  8. aggiungiamo la zuppa d'orzo, facciamo tostare qualche secondo velocemente e aggiungiamo ancora qualche mestolo di brodo;
  9. uniamo l'acqua, copriamo con il coperchio e lasciamo andare per 30 minuti;
  10. Quando l'acqua sarà quasi del tutto ritirata (dipende dai vostri gusti) potete spegnere e servire aggiungendo sale e pepe;
  11. ornate con qualche fogliolina di timo.

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila con i tuoi contatti e sui social con gli appositi pulsanti e commentala qui sul blog.
Se vuoi essere sempre aggiornato sulle ricette seguimi su FacebookTwitterGoogle+, InstagramPinterest e sul Canale YouTube di OggiCucinaMirco.