Tiramisù con pandoro e crema al Baileys
Stampa

Tiramisù con pandoro e crema al Baileys

La ricetta del tiramisù con pandoro  e crema al Baileys è una variante natalizia del classico tiramisù, ideale anche per riciclare il pandoro avanzato a Natale.
Categoria Dessert, Dolci
Cucina Italiana
Preparazione 15 minuti
Porzioni 4 persone (monoporzione)
Autore Mirco Di Marcello

Ingredienti

Per la crema al Baileys

  • 200 gr panna per dolci
  • 200 gr mascarpone
  • 40 gr zucchero
  • 50 gr Baileys

Per il tiramisù al pandoro

  • 4 fette pandoro
  • 1 moka da 4 caffè o bagna che preferite
  • cacao in polvere
  • gocce di cioccolato o scaglie

Come si prepara

  • Prepariamo la crema al Baileys montando in un contenitore la panna con lo zucchero (io ho usato zucchero a velo ma potete usare anche il bianco o quello di canna). Quando la panna sarà ben ferma (ricordate di usare la panna fredda da frigo!!) aggiungiamo il Baileys e il mascarpone e amalgamiamo bene. Volendo possiamo aiutarci con le fruste elettriche o con un leccapentole.
  • Passiamo alla composizione del tiramisù al pandoro, che io ho realizzato in coppette monoporzione di plastica: tagliamo le fette di pandoro a cubetti (io ho tagliato le fette a stella per semplificare l'operazione) e creiamo la base del tiramisù.
  • Bagniamo il pandoro con il caffè, mettiamo uno strato di crema al Baileys (possiamo aiutarci con una sac a poche). Spolveriamo con cacao in polvere e aggiungiamo le gocce o le scaglie di cioccolato.
  • Componiamo un nuovo strato di pandoro, bagniamolo con il caffè e poi ancora crema di mascarpone. Concludiamo con una spolverata di cacao e gocce di cioccolato. La decorazione superiore può essere fatta a vostro piacimento.
  • Mettiamo in frigo almeno 1/2 ora per far fermare il tutto.