strudel ai fichi con pasta sfoglia
Stampa

Strudel ai fichi

Lo strudel ai fichi, variante del classico strudel fatto di mele, pinoli, uvetta e cannella, si prepara in pochissimi minuti grazie alla pasta sfoglia.
Categoria Dolci
Cucina Austriaca, Italiana
Preparazione 15 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 55 minuti
Porzioni 8 persone
Autore Mirco Di Marcello

Ingredienti

  • 1 rotolo pasta sfoglia rettangolare
  • 2 4 fichi freschi
  • 3 cucchiai zucchero di canna
  • 3 cucchiai pan grattato
  • 1/2 vasetto confettura di fichi 4 cucchiai circa
  • scaglie di mandorle o frutta secca a piacere
  • zucchero a velo

Come si prepara

  • In una padella antiaderente mettiamo i 3 cucchiai di zucchero, accendiamo il fornello e iniziamo a scaldare. Aggiungiamo i fichi sbucciati e mescoliamo continuamente affinché diventino una purea caramellata.
  • Nel frattempo srotoliamo la pasta sfoglia e disponiamo al centro la confettura di fichi. Spolveriamo con le scaglie di mandorle. Sopra mettiamo la purea di fichi che avremo fatto raffreddare leggermente e poi ancora qualche scaglia di mandorle.
    preparazione dello strudel ai fichi
  • Per raccogliere la purea rimasta in padella, mettiamo 3 cucchiai di pan grattato nella padella, riaccendiamo il fornello e mescoliamo con un cucchiaio di legno affinché il pane si tosti e raccolga tutta la purea rimasta.
  •  Versiamo il pane sopra la purea e avvolgiamo la pasta da un lato sul ripieno. Chiudiamo bene i lati e poi richiudiamo anche l'altro lembo, pigiando sulle estremità per evitare che fuoriesca.
    chiusura dello strudel
  • Disponiamo il rotolo su una leccarda usando la carta forno con cui era arrotolata la pasta sfoglia e inforniamo a forno preriscaldato a 200°C per 30/35 minuti. Lo strudel ai fichi dovrà dorarsi.
    strudel su leccarda pronto per essere infornato
  • Sforniamo e lasciamo freddare, poi possiamo guarnire con zucchero a velo.