involtini di pasta sfoglia con asparagi e prosciutto crudo
Stampa

Involtini di pasta sfoglia con asparagi e prosciutto crudo

I mariti nel panico naturalmente potranno usare gli asparagi congelati ma anche volendo usare quelli freschi la procedura è semplice e il tempo di cottura minino.
Categoria Antipasti
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 8 involtini
Autore Mirco Di Marcello

Ingredienti

  • 24 Asparagi
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 8 fette Prosciutto crudo tagliato a fette
  • Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 rosso d'uovo opzionale

Come si prepara

  • Per i mariti più intraprendenti che vorranno usare asparagi freschi: iniziamo pulendo gli asparagi eliminando i gambi della loro parte bianca e bollendoli in acqua salata per una decina di minuti (avendo cura di non sciuparli o romperli).
  • Scolateli e lasciateli freddare.
  • Aprite il rotolo di pasta sfoglia (di quelli già pronti al banco frigo del supermercato).
  • Ritagliate con un coltello (o, se volete essere eleganti, con un taglia-ravioli) delle strisce di circa 3 cm ognuna: andranno avvolte più tardi attorno all'asparago.
  • Stendete le fette di prosciutto e spolveratele con il parmigiano.
  • Posizionateci sopra l’asparago e arrotolategli la fetta di prosciutto attorno e, infine, arrotolate attorno agli asparagi con prosciutto la striscia di pasta sfoglia ritagliata in precedenza lasciando scoperte le estremità.
  • Volendo potete spennellare la sfoglia con un rosso d’uovo per lucidarli.
  • Mettete i vostri involtini in una teglia ricoperta di carta forno.
  • Cuocete per 15 minuti a 200°C, fino a quando la sfoglia sarà cotta e ben dorata.
  • Servite caldi!