Pasta con fave e pecorino
Stampa

Pasta con fave e pecorino con pancetta

Una ricetta veloce e gustosa da preparare con fave fresche.
Categoria Primi piatti
Cucina Italiana
Keyword fava, fave
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 2 persone
Autore Mirco Di Marcello

Ingredienti

  • 180 gr pasta io radiatori "Verrigni"
  • 150 gr fave fresche sbucciate
  • 50 gr pecorino romano
  • 50 gr pancetta 1 fetta tagliata spessa
  • q.b. olio extra vergine
  • q.b. sale
  • q.b. pepe nero

Come si prepara

  • Prepariamo le fave sgusciandole e privandole del tegumento. Teniamole da parte.
  • Mettiamo a bollire l'acqua, saliamo e buttiamo la pasta.
  • Nel frattempo in una padella mettiamo un filo d'olio e aggiungiamo la pancetta tagliata a listarelle.
  • Spolveriamo con pepe macinato.
  • Lasciamo che la pancetta diventi croccante dopodich√© aggiungiamo le fave e lasciamo insaporire.
    preparazione pasta con fave fresche
  • In una seconda padella (o in quella dove abbiamo cotto la pancetta, togliendo il contenuto e tenendolo da parte) mettiamo un pugno di pecorino romano grattugiato e aggiungiamo un mestolo di acqua di cottura. Mescoliamo (senza accendere il fornello) fino a creare una cremina. Se risulta troppo acquosa aggiungiamo formaggio, se troppo densa, aggiungiamo altra acqua di cottura.
  • Scoliamo la pasta e buttiamola nella cremina, mantechiamo per insaporire e aggiungiamo infine la pancetta e le fave.
  • Disponiamo sul piatto e spolveriamo ulteriormente con pecorino romano grattugiato.