Pallotte cacio e uova, ricetta tipica abruzzese
Stampa

Pallocce cace e ove

Una delle ricette più semplici e gustose della tradizione abruzzese: le pallotte cacio e uova.
Categoria Antipasti
Cucina Abruzzese, Italiana
Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 2 persone
Autore Mirco Di Marcello

Ingredienti

  • 300 ml passata di pomodori / pelati / pomodori freschi
  • 1 uovo
  • 60 ml latte
  • 125 g pane raffermo
  • 25 g pecorino stagionato
  • 50 g caciotta di mucca
  • q.b. fiori di canapa o aromi a piacere es. basilico, prezzemolo
  • q.b. olio evo
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. cipolla
  • olio di semi di arachidi per la frittura

Come si prepara

  • Prepariamo il sugo nel quale andremo a tuffare le nostre pallotte: in una pentola facciamo soffriggere la cipolla con olio extravergine d'oliva. Quando la cipolla imbiondisce versiamo la passata (o i pelati o il pomodoro fresco se si è nella stagione ideale). Lasciamo andare fin quando non restringe. Aggiustiamo con sale e pepe. Volendo possiamo aggiungere un bicchiere d'acqua per prolungare la cottura.
  • Nel frattempo dedichiamoci all'impasto delle pallotte: in una ciotola mettiamo ad ammorbidire il pane raffermo con il latte. Il pane deve essere sbriciolato. Possiamo usare sia mollica che crosta. Il tempo di ammollo è soggettivo. Qualcuno preferisce far riposare una notte intera. Valutate voi a seconda tel tempo che avete. 
  • Cominciamo ad amalgamare il pane con le mani, aggiungiamo l'uovo e continuiamo a mescolare. Aggiungiamo il pecorino grattugiato finemente e la caciotta con una grattugia più grossolana.
  • Proseguiamo ad impastare. Dobbiamo creare un composto plasmabile, non molliccio né durissimo. Aiutiamoci aggiungendo anche un filo d'olio.
  • Uniamo al composto i fiori di canapa o gli aromi scelti (basilico, prezzemolo, noce moscata etc.). Continuiamo ad amalgamare. Quando l'impasto raggiunge la densità giusta (possiamo regolarci aggiungendo pane se troppo mollo, latte o olio se troppo duro) iniziamo a plasmare le pallotte, polpette della misura desiderata.
  • In un pentolino mettiamo a scaldare l'olio per la frittura. Nel frattempo prendiamo il sugo precedentemente preparato e frulliamolo in un mixer o con un frullatore ad immersione. Questo per rendere il sugo più cremoso e vellutato. Volendo potete aggiungere fiori di canapa o un pò di odori anche al sugo. Rimettiamo il sugo in pentola e scaldiamolo.
  • Quando l'olio sarà in temperatura passiamo a friggere le nostre pallotte: tuffiamole nell'olio delicatamente, per non sfaldare. Aiutandoci con un mestolo forato muoviamo le polpettine di tanto in tanto per evitare che si attacchino al fondo o tra loro. Facciamo attenzione a non sfaldarle. Friggiamo per qualche minuto, a seconda della dimensione delle polpette: dovranno essere dorate.
  • Mettiamo le pallotte ad asciugare su un piatto con carta per fritti o carta assorbente. Finita la frittura di tutte le pallotte, le passeremo nella pentola con il sugo. Mescoliamo delicatamente per farle insaporire, circa 4/5 minuti. Se il sugo si sarà addensato troppo, possiamo aggiungere un pò di acqua.
  • Le nostre pallotte cace e ova sono pronte. Serviamole ben calde!