spaghettoni alla chitarra
Stampa

Spaghettoni alla chitarra

Gli spaghettoni alla chitarra con farina integrale e di semola rimacinata sono più spessi del classico spaghetto, e una consistenza maggiore in bocca. Provateli con un ragù semplice.
Categoria Primi piatti
Cucina Italiana
Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 4 persone
Autore Mirco Di Marcello

Ingredienti

Per la pasta all'uovo

  • 4 uova
  • 100 grammi farina integrale Molino Zappalà
  • 300 grammi farina di semola rimacinata Molino Zappalà
  • 1 pizzico sale
  • acqua solo se occorre

Per il ragù semplice

  • 500 grammi carne macinata
  • 700 grammi passata di pomodoro
  • 2 cucchiai preparato per soffritto cipolla, carota, sedano
  • olio d'oliva extra vergine
  • sale e pepe
  • brodo di carne opzionale

Come si prepara

Preparazione della pasta all'uovo

  • Iniziamo preparando la pasta all'uovo: se usiamo l'impastatrice mescoliamo la farina integrale e quella di semola rimacinata, creiamo una fontana nel boccale, all'interno mettiamo le uova e il sale. Cominciamo ad impastare. Se occorre possiamo aggiungere un pò d'acqua. Se impastiamo a mano procediamo allo stesso modo formando la fontana sul piano di lavoro.
  • Togliamo l'impasto dal boccale e lavoriamolo un pò con le mani per compattarlo e per renderlo elastico. Forniamo un panetto, copriamolo con la pellicola e mettiamolo a riposare 1/2 ora in frigo.
  • Dividiamo l'impasto in panetti più piccoli che passeremo nella sfogliatrice dalla misura  1 alla 7 (naturalmente sceglierai tu lo spessore desiderato) almeno una decina di volte per ciascuna misura.
    Disponiamo la sfoglia ottenuta sul piano di lavoro infarinandola grossolanamente con la semola rimacinata.
  • Prendiamo una sfoglia alla volta e disponiamola sulla chitarra. Con il matterello iniziamo dal centro e stendiamo andando prima verso l'alto e poi verso il basso.

Preparazione del ragù semplice

  • In una casseruola mettiamo 4 cucchiai d'olio e il preparato per il soffritto e portiamo sul fornello. Quando inizia a soffriggere aggiungiamo la carne macinata e lasciamola colorare per 5/10 minuti. Volendo possiamo sfumare con un bicchiere di vino. Volendo possiamo aggiungere un mestolo di brodo di carne (io l'ho preparato con il dado di carne bio Bauer). 
  • Aggiungiamo la passata di pomodoro , saliamo e pepiamo e, mettendo il coperchio, lasciamo andare fin quando l'acqua non sarà ritirata ed avremo un sugo bello denso.
  • Mettiamo a bollire l'acqua per la pasta, saliamola. Al bollore buttiamo i nostri spaghettoni e lasciamoli cuocere per 4/5 minuti. Scoliamoli al dente e passiamoli in una padella, aggiungendo il ragù semplice. Facciamo insaporire e impiattiamo. Spolveriamo con abbondante parmigiano e portiamo in tavola.