crema di finocchi con calamari spadellati e crostini di pane al rosmarino
Stampa

Crema di finocchi con calamari spadellati e crostini di pane al rosmarino

Categoria Antipasti, Piatti unici
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 2 persone
Autore Mirco Di Marcello

Ingredienti

  • 1 finocchio
  • 1 cipolla
  • 1 patata
  • calamari
  • pane raffermo / pane in cassetta
  • 1 aglio
  • rosmarino
  • sale
  • olio
  • peperoncino opzionale

Come si prepara

  • Laviamo e tagliamo il finocchio in 4, eliminiamo la parte più esterna che metteremo a bollire in una pentola con acqua fredda e un pizzico di sale per realizzare un brodo di finocchio.
  • Tritiamo una cipolla grossolanamente, mettiamola in pentola con un un filo d'olio e lasciamo imbiondire. 
  • Sbucciamo una patata e tagliamo anch'essa grossolanamente e aggiungiamola in padella con la cipolla. Facciamo lo stesso con il finocchio e mettiamolo in padella. Lasciamo rosolare un pò per tirar fuori il sapore del finocchio e poi aggiungiamo il brodo di finocchio, togliendo la parte esterna che avevamo messo per caratterizzare il brodo. Lasciamo andare per 15/20 minuti. Non esagerate con il brodo, dovremo realizzare una crema, non dovrà essere quindi troppo liquida. Eventualmente potrete aggiungere altro quando andremo a frullare il tutto.
  • Nel frattempo tagliamo a cubetti il pane. In una padella antiaderente mettiamo a soffriggere un aglio in camicia e un rametto di rosmarino con un filo d'olio. Eliminiamo il rosmarino e l'aglio e mettiamo a tostare il pane, il tempo che diventi croccante e insaporisca. Mettiamolo da parte.
  • Tagliamo a listarelle i calamari (in alternativa potete usare seppie, gamberi o scampi sgusciati). 
  • Frulliamo con un mini pimer, direttamente in pentola, gli ingredienti della crema (cipolla, patata e finocchio). Una volta ottenuta la consistenza desiderata, rimettiamo sul fuoco e aggiustiamo di sale. 
  • Prendiamo la padella antiaderente con cui abbiamo tostato il pane mettiamo un filo d'olio e un rametto di rosmarino (se vi piace anche un pò di peperoncino) e facciamo scaldare. Eliminiamo il rosmarino e mettiamo i calamari, spadelliamoli e lasciamoli scottare qualche minuto.
  • Andiamo a compare il piatto: mettiamo la crema di finocchio sulla base, abbondante per un piatto unico, meno per un antipasto. Sulla crema adagiamo i calamari spadellati, versiamo sopra l'acqua dei calamari e completiamo con i cubetti di pane tostato al rosmarino e un filo d'olio. Decoriamo con il fiore del finocchio.