pesche sciroppate con gelato
Stampa

Pesche sciroppate con gelato, amaretti e nocciole

Le pesche sciroppate con gelato, amaretti e nocciole sono un dessert delizioso velocissimo da preparare che unisce la frutta al gelato. Una versione "last minute" della famosa "pesca melba".
Categoria Dessert, Dolci
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 15 minuti
Porzioni 4 coppe
Autore Mirco Di Marcello

Ingredienti

  • 4 pesche sciroppate
  • 2 bicchieri sciroppo delle pesche
  • 1 bicchiere liquore all'amaretto
  • biscotti amaretti
  • granella di nocciole
  • gelato alla crema (o vaniglia, amaretto, nocciola...)

Come si prepara

  • Tagliamo le pesche sciroppate a cubetti e passiamole in padella per qualche minuto, il tempo che si scaldino. Trasferiamole in una ciotola per farle appena stiepidire aggiungendo la granella di qualche amaretto sbriciolato e mescolando affinchè aderiscano alla superficie delle pesche.
  • Nel frattempo, nella stessa padella scaldiamo lo sciroppo delle pesche insieme al liquore all'amaretto e facciamolo addensare un pò, giusto qualche minuto.
  • Componiamo la nostra coppa: primo strato di amaretti sbriciolati, granella di nocciola e un pò di sciroppo con amaretto. Secondo strato con qualche cucchiaio della dadolata di pesche, due palline di gelato alla crema. Volendo potete proseguire con gli strati. Guarnite con granella di nocciole e sciroppo di pesche e amaretto. Il contrasto caldo/freddo sarà squisito. Servite subito a tavola.