Torta salata con verdure e scamorza

di Mirco Di Marcello

La torta salata con verdure e scamorza è un piatto unico veloce da preparare con pasta brisée o con pasta sfoglia.

Cari mariti nel panico, la ricetta di oggi rientra sicuramente tra le ricette last minute! La torta salata con verdure e scamorza infatti si prepara in pochissimi minuti.

Visto l’arrivo della primavera, ho voluto preparare questa torta rustica alle verdure utilizzando delle verdure fresche di stagione.

Naturalmente non ci sono vincoli per la scelta delle verdure. Potrete personalizzare la torta con quelle che più amate o, semplicemente, con quelle che avete disponibili.

In questo periodo il top è prepararla utilizzando verdure fresche, ma, anche fuori stagione, possiamo utilizzare verdure surgelate.

L’unico accorgimento che dovremo avere è quello di far asciugare bene le verdure prima di metterle sulla pasta brisée. Questo per far sì che la base rimanga croccante e non si inumidisca troppo.

Tornando alla verdure, nel mio caso ho voluto utilizzare: asparagi, fave, zucchine, melanzane, peperoni e qualche pomodorino per dare un tocco di colore.

Tuttto ciò che dovremo fare e tagliare gli ingredienti e passarli qualche minuto in padella. Gli asparagi, naturalmente, prima dovranno essere sbollentati per qualche minuto.

A legare gli ingredienti ho voluto usare la scamorza, ma un qualsiasi formaggio filante andrà bene. Se invece odiate i formaggi filanti, potrete amalgamare le verdure alla ricotta.

La ricetta non prevede l’utilizzo di uova come di solito si fa per le torte rustiche. Si tratta infatti di una torta salata con verdure senza uova.

Prova anche la mia ricetta della quiche agli ortaggi, un’altra torta rustica con verdure che potrebbe piacerti.

Questa ricetta è ottima per un’aperitivo cenato, come antipasto, ma anche come cena veloce.

Cosa abbinare eventualmente a questa ricetta? Magari del riso rosso (il mio tortino di riso rosso con verdure e salmone o riso rosso con pesto di avocado, piselli e feta) o un’insalata tiepida di farro.

Questa ricetta è realizzabile sia con pasta brisée che con pasta sfoglia.

Come sapete, essendo un Vallé Gourmaker, ho utilizzato la brisèe Passpartù Vallé.

torta rustica alle verdure con passpartuù brisée Vallé
torta salata verdure senza uova
torta rustica verdure senza uova
torta salata con pasta brisée e verdure
torta salata con verdure e scamorza

Torta salata con verdure e scamorza

Mirco Di Marcello
Torta rustica veloce e ricca di verdure per un carico di salute!
Preparazione 15 mins
Cottura 20 mins
Categoria Antipasti, Piatti unici
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 1 rotolo Brisée Rotonda Vallé Passpartù puoi usare anche pasta sfoglia
  • 1 mazzetto asparagi freschi
  • 1 pugno fave fresche
  • 1 zucchina
  • ½ melanzana
  • ½ peperone verde
  • 8 pomodorini
  • q.b. foglie di basilico
  • q.b. origano
  • q.b. scamorza o altro formaggio filante
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. sale e pepe
  • 1 spicchi aglio

Come si prepara
 

  • Per prima cosa lessiamo gli asparagi in abbondante acqua bollente per circa 10 minuti. Devono risultare teneri ma non devono sfaldarsi.
  • Tagliamo a dadini tutte le altre verdure: zucchina, melanzana e peperone.
  • Sbucciamo le fave e tagliamo in quarti i pomodorini.
  • Quando gli asparagi saranno freddi o tiepidi, tagliamoli a tocchetti. Uniamo tutte le verdure in una ciotola.
  • In una padella mettiamo due giri d'olio e qualche foglia di basilico, uno spicchio d'aglio e accendiamo il fornello. Quando inizierà a soffriggere, aggiungiamo le verdure e saltiamole per qualche minuto aggiungendo sale, pepe e aromi scelti. Lasciamo che i liquidi si ritirino.
    torta salata con verdure 0
  • Nel frattempo tiriamo fuori dal frigo il rotolo di pasta brisée, srotoliamolo e disponiamolo, lasciando la carta alla base, su una teglia circolare. Pratichiamo dei fori alla base con i rebbi di una forchetta.
  • Versiamo le verdure all'interno della tegli, sulla brisée e livelliamole.
    torta salata con verdure 2
  • Aggiungiamo la scamorza a tocchetti, ripieghiamo i bordi a formare il cornicione e inforniamo in forno già caldo a 180°C per circa 20/25 minuti, fino a doratura della brisée e allo scioglimento della scamorza.

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Valuta la ricetta