Stick di polenta fritta

di Mirco Di Marcello

Gli stick di polenta fritta a prima vista sembrano patatine fritte, sono in realtà degli antipasti o contorni sfiziosissimi.

A quasi 45 anni posso dire che ancora non avevo mai provato la polenta fritta! Curiosissimo di questa ricetta, qualche sera fa ho preparato degli stick di polenta fritta che sono stati una gran scoperta e un successone a casa!

Mia figlia li ha graditi tantissimo! Le avevo detto di assaggiare le mie patatine fritte… e quando le ho detto cosa aveva mangiato non poteva crederci!

I bastoncini di polenta fritta sono veramente eccezionali: croccantissimi fuori e morbidi dentro, possono essere aromatizzati con il rosmarino e serviti come antipasto, come contorno o come sfizio per un aperitivo.

La polenta fritta al rosmarino si realizza preparando la polenta con la farina di mais disponendola poi su una spianatoia a raffreddare, tagliandola a fette spesse e friggendola in olio. Ecco i passaggi per la polenta fritta al rosmarino.

Il procedimento è molto semplice ma sicuramente non possiamo definirla una ricetta last minute. Non tanto per la difficoltà, perché i passaggi sono semplici, quanto per il tempo.

Bisogna infatti prima preparare la polenta e poi farla rapprendere e freddare per bene (volendo anche in frigo).

Vi conviene quindi prepararla la mattina per friggere gli stick la sera o comunque prepararle il giorno prima.

Per questa ricetta ho usato la farina di mais con il metodo tradizionale, ma per praticità potete usare anche la polenta precotta che cuoce in 10 minuti.

Se scegliete il metodo tradizionale, vi consiglio di leggere il mio tutorial “Come fare la polenta senza mescolare“.

Provate gli stick di polenta e fatemi sapere qui nei commenti se vi sono piaciuti!

Prima di portarli a tavola potete anche spolverarli con sale grosso e parmigiano.

Ami la polenta? Non lasciarti scappare le mie ricette con polenta!

bastoncini di polenta fritta

Bastoncini di polenta fritta

stick di polenta fritta
Stampa Pin
5 from 2 votes

Stick di polenta fritta

Gli stick di polenta fritta sono sfiziosissimi bastoncini di polenta che ricordano le patatine fritte. Faranno impazzire i vostri bambini!
Piatto Antipasti, Contorni
Cucina Italiana
Keyword polenta
Preparazione 15 minuti
Cottura 40 minuti
Frittura 10 minuti
Tempo totale 55 minuti
Porzioni 6 persone
Autore Mirco Di Marcello

Ingredienti

  • 180 grammi farina di mais più q.b. per panare
  • 1 litro acqua
  • sale
  • rosmarino

Come si prepara

  • Prepariamo la polenta secondo il metodo tradizionale. Qui puoi leggere il mio tutorial per non mescolarla.
  • Versiamo la polenta su un tagliere di legno o in una teglia rivestita con carta forno, livellandola e lasciandola poi raffreddare per 30 minuti. Io ho usato uno stampo per plumcake. Ho preferito prepararla la sera prima e conservarla in frigo.
  • Una volta fredda, tagliamo a fette spesse e poi a stick, come fossero patatine. 
  • Passiamo velocemente gli stick di polenta nella farina di mais, come dovessimo effettuare la panatura. Mettiamo a bollire l'olio in una pentola. Quando l'olio sarà caldo tuffiamo delicatamente gli stick di polenta nell'olio e lasciamo rosolare per circa 2/3 minuti, fin quando non doreranno. Aiutatevi con un mestolo o una forchetta per girare gli stick e per non farli attaccare sul fondo. Fate attenzione a non romperli.
  • Raggiunta la cottura desiderata, tiriamo fuori gli stick con l'aiuto di una paletta forata e adagiamoli su carta assorbente. Saliamo e aggiungiamo foglie di rosmarino, se gradito. Potete anche spolverarli con del parmigiano. Serviamo i nostri stick di polenta fritti ben caldi. 

Chips di polenta fritta

Chips di polenta fritta

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto