Risotto al salmone affumicato

di Mirco Di Marcello

Il risotto al salmone affumicato è una di quelle ricette semplici e di pochi ingredienti che però stupiscono e lasciano sempre un gusto intenso in bocca.

Il risotto è il piatto che cucino più spesso a casa, almeno una volta a settimana. Mia figlia adora quello allo zafferano, ma ogni tanto mi piace proporle qualche variante: il risotto al salmone affumicato è una di queste. Ci sono vari modi e tecniche di fare il risotto, io vi dirò come piace farlo a me!

La ricetta per preparare il riso con salmone affumicato è molto semplice, richiede pochi ingredienti e, i mariti nel panico, possono facilmente usare un brodo fatto con il dado o, in casi disperati o in mancanza di dado, semplice acqua calda.

risotto con salmone affumicato

Risotto con salmone affumicato

Risotto al salmone affumicato: la ricetta

risotto al salmone affumicato
Stampa Pin
5 from 1 vote

Risotto al salmone affumicato


Piatto Primi piatti
Cucina Italiana
Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 30 minuti
Autore Oggi Cucina Mirco

Ingredienti

  • 220 grammi di riso carnaroli;
  • 1 confezione di salmone affumicato da 100 grammi
  • 1 scalogno o cipolla
  • 1 dado vegetale io ho usato il dado BIO BAUER
  • Olio extravergine di oliva
  • Prezzemolo
  • Timo
  • Bacche di pepe rosso
  • Burro
  • La scorza di 1 limone grattugiata
  • sale
  • pepe

Come si prepara

  • Per prima cosa mettiamo a fare il brodo: riempiamo una pentola d'acqua, mettiamola sul fornello e buttiamoci dentro il nostro dado.
  • Mescoliamo con un cucchiaio di legno per far sciogliere il dado.
  • Portiamo il fornello al minimo per tenere il brodo caldo per tutta la durata della cottura del riso.
  • Tagliamo il salmone a pezzetti o a listarelle.
  • In una padella mettiamo a soffriggere 2 cucchiai di olio con dello scalogno tritato;
  • aggiungiamo il salmone e facciamo rosolare leggermente;
  • sfumiamo con mezzo bicchiere di vino bianco e, una volta sfumato il vino, spegniamo il fornello e mettiamo da parte.
  • Mettiamo sul fornello una pentola abbastanza alta e versiamoci il riso; facciamolo tostare leggermente girandolo spesso per non bruciacchiarlo;
  • quando il riso comincia a tostasti e quindi cambierà "suono" è il momento di aggiungere il brodo: procediamo man mano aggiungendo un mestolo, il riso deve essere completamente coperto dal brodo.
  • Mescoliamo di tanto in tanto e, quando il livello del brodo scende, aggiungiamone ancora un mestolo o due.
  • Verso fine cottura (tipo a 5 minuti dalla fine) aggiungiamo il salmone e facciamo insaporire bene;
  • a cottura ultimata, tirate via dal fornello la pentola e mantecate con una noce di burro, prezzemolo tritato, scorza di limone, sale e pepe.
  • Impiattate e guarnite con un rametto di timo e qualche grano di pepe rosso.

Se ti è piaciuta questa ricetta, condividila con i tuoi contatti e sui social con gli appositi pulsanti e seguimi sui canali social.

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto