Il risotto al cavolfiore viola, gustosissimo e coloratissimo, allieterà la vostra tavola con i suoi benefici e il suo colore fuori dall’usuale.

Non lo avevo mai notato dal fruttivendolo, ma l’altro giorno mi è subito saltato all’occhio: appena visto questo tipo di cavolfiore, ho pensato di acquistarlo per un buon risotto al cavolfiore viola.

Il cavolfiore viola, come ogni varietà di cavolfiore, è una verdura le cui proprietà fanno bene alla salute e, grazie alle poche calorie, è adattissimo anche alle diete.

Il risotto, a casa nostra, è uno dei piatti che preparo più spesso visto che la nostra Chiara lo adora. Mia moglie si ostina a dirmi “preparalo con il Bimby” ma, senza nulla togliere all’elettrodomestico dei miracoli, il risotto è un piacere farlo nella maniera tradizionale!

Il risotto al cavolfiore viola

Preparare il risotto al cavolfiore viola è semplicissimo e potete scegliere di bollire o cuocere in padella il cavolfiore. Personalmente ho preferito usarlo a crudo, per mantenere inalterate le sue proprietà. Ho quindi creato con una parte del cavolfiore una “crema di cavolfiore viola” e, con l’altra, l’ho tagliata a listarelle e cotta in pentola con il riso.

Un buon brodo vegetale, per il risotto, ci sta sempre bene. I “mariti nel panico” naturalmente si affideranno al dado vegetale.

Ho scelto di arricchire questo piatto, invece di usare il solito parmigiano, con una mantecatura fatta con caciotta di mucca morbida. E’ stata una mia scelta, che potete benissimo variare a vostro piacere.

Per il riso ho scelto un buon carnaroli VERRIGNI, azienda che, come sapete, adoro e che, oltre al loro cavallo di battaglia della pasta artigianale trafilata in oro e bronzo, ha anche una linea di prodotti selezionati sotto il loro marchio.

Vediamo allora come preparare il risotto al cavolfiore viola alla maniera “OggiCucinaMirco“.

risotto al cavolfiore rosa mantecato con caciotta morbida

risotto cavolfiore rosa e caciotta

risotto al cavolfiore viola
0 from 0 votes
Stampa

Risotto al cavolfiore viola

Categoria Primi piatti
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 4 persone
Autore Oggi Cucina Mirco

Ingredienti

  • 320 grammi riso Carnaroli
  • 1 cavolfiore viola
  • 1 dado vegetale (o brodo vegetale)
  • 1/2 cipolla
  • olio di oliva extra vergine
  • 2 fette caciotta morbida di mucca
  • 4 rametti rosmarino
  • acqua
  • sale

Come si prepara

  1. Priviamo delle foglie il cavolfiore viola e laviamolo sotto acqua corrente. Eliminiamo i gambi duri. Frulliamo i 3/4 del cavolfiore in un boccale con frullatore ad immersione, acqua fredda e olio fino ad ottenere una crema densa ed omogenea. Aggiungiamo acqua poco a poco per regolare la consistenza.

  2. Il cavolfiore viola rimanente lo tagliamo a listarelle o a tocchetti fini.

  3. Mettiamo intanto a bollire l'acqua per il brodo, se usate il dado.

  4. Tagliamo le fette di caciotta morbida a dadini e teniamo da parte.

  5. In una pentola capiente (o in un wok) fate scaldare 2 giri d'olio (se preferite un pò di burro) e versateci la cipolla sminuzzata. Lasciate imbiondire.

  6. Aggiungete il cavolfiore tagliato a listarelle e il riso, lasciate tostare per qualche minuto mescolando per non far bruciare i chicchi.

  7. Iniziare ad aggiungere il brodo con un mestolo, poco alla volta, rimettendone un mestolo non appena il liquido si ritira. Portare fino a fine cottura (di solito 15/18 minuti).

  8. A 5 minuti dalla fine cottura salare a piacere e aggiungere la crema di cavolfiore viola preparata in precedenza ma lasciandone qualche cucchiaio da parte. Mescolare bene.

  9. A cottura ultimata, aggiungere la crema rimanente, olio e i dadini di caciotta morbida e mantecare per amalgamare il tutto. Volendo potete aggiungere una spruzzata di succo d'arancia per ravvivare il colore del risotto.

  10. Impiattiamo e decoriamo con un rametto di rosmarino e cubetti di caciotta.

Se vuoi essere sempre aggiornato sulle ricette seguimi su FacebookTwitterGoogle+,
InstagramPinterest e sul Canale YouTube di OggiCucinaMirco.
Ricorda che OggiCucinaMirco è ora anche un canale Telegram! Scopri come ricevere le mie ricette direttamente sul tuo smartphone! Clicca QUI