Risotto agli agrumi e gamberetti

di Mirco Di Marcello

Il risotto agli agrumi e gamberetti è un piatto dal sapore fresco e gustoso, adatto a tutte le stagioni e personalizzabile con gli agrumi preferiti.

Era da tempo che volevo provare il risotto agli agrumi e l’occasione me l’ha data uno zio che mi ha donato i frutti dei suoi alberi: limoni e arance! Ecco il risotto agli agrumi e gamberetti, versione “last minute”!

Nonostante la stagione estiva, l’albero dello zio ha ancora le arance! E che sapore che hanno! Ho pensato subito di utilizzarle per questo primo piatto fresco e gustoso.

Mentre cucinavo, ho ricordato di avere delle code di gambero surgelate nel freezer e mi sono detto, perché non usarle?!

Ho preparato dunque questo risotto agli agrumi e gamberetti che è piaciuto molto in famiglia (un pò meno a mia figlia, ad esser sinceri!).

Ci sono vari modi di preparare il risotto agli agrumi. I più bravi (non di certo noi “mariti nel panico”) preparano un brodo di pesce (il famoso fumetto di pesce) da usare per la cottura del riso.

I più estrosi utilizzano invece un battuto di gamberetti crudi, conditi con un filo d’olio e un pizzico di sale. Se non ricordo male c’era un risotto agli agrumi di Cannavacciuolo che li utilizzava.

Prima di continuare la lettura, ti chiedo, se vuoi, di seguirmi anche su Instagram e Facebook.

La mia versione, molto più modesta, possiamo definirla “last minute”.

Per il brodo di cottura, infatti, utilizzeremo un dado di pesce Bauer. I gamberetti saranno surgelati ma, come sempre dico, se avete l’opportunità di prenderli freschi, fatelo!

Potete usare, al loro posto, dei gamberoni, gamberi o, come nel mio caso, code di gambero argentino. E se fossero scampi?! Perché no?!

La scelta degli agrumi

Nella mia ricetta ho utilizzato, come vi dicevo, limone e arancia. Il gusto acre del limone viene bilanciato da quello più delicato dell’arancia.

La varietà di agrumi è vasta, scegliete voi quale utilizzare. Se siete amanti dell’acre, potete utilizzare anche il pompelmo giallo o, per qualcosa di più mite, rosa.

Per la decorazione finale ho utilizzato delle listarelle di scorza degli agrumi utilizzati e un po’ di prezzemolo tritato.

Se volete un consigli super squisito (io purtroppo non l’avevo in casa) potete aggiungere sopra al risotto agli agrumi, una bella burrata! Il top!

Piccola nota: io non utilizzo burro per il risotto. E’ una questione di abitudine visto che mia moglie è intollerante al lattosio. Se lo preferite, sostituite l’olio con il burro.

Dai uno sguardo alle altre ricette di risotto che ho preparato.

risotto agli agrumi veloce
risotto agli agrumi e gamberetti

Risotto agli agrumi e gamberetti

Mirco Di Marcello
Un risotto fresco e delicato, impreziosito dalla presenza dei gamberetti.
5 from 1 vote
Preparazione 15 mins
Cottura 20 mins
Tempo totale 35 mins
Categoria Primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 320 g riso Carnaroli
  • 1 limone
  • 1 arancia
  • 1/4 cipolla
  • 1,5 l acqua per brodo
  • 1 dado di pesce Bauer
  • 12 code di gambero o il doppio di gamberetti
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. prezzemolo tritato

Come si prepara
 

  • Mettiamo a bollire l'acqua e, a bollore, aggiungiamo il dado di pesce. Teniamo il brodo in caldo.
  • In una padella mettiamo a scaldere due giri d'olio e la cipolla. Facciamola appassire poi aggiungiamo le code di gambero (o gamberetti) e lasciamoli cuocere delicatamente. Possiamo aggiungere un mestolo di brodo per ultimare la cottura. Aggiungamo un pizzico di sale e pepe e teniamoli da parte.
  • Nella stessa padella dove abbiamo cotto i gamberetti (possiamo lasciarci il liquido residuo) mettiamo a tostare qualche minuto il riso, mescolandolo frequentemente per non farlo bruciare.
  • Iniziamo ad aggiungere il brodo di pesce e, man mano, portare a fine cottura.
  • Nel frattempo spremiamo il limone e l'arancia e tratteniamo con un pelapatate un pò delle loro scorze, senza prendere la parte bianca. Tagliamole a listarelle finissime.
  • Quando mancheranno 3/5 minuti alla fine cottura del riso, aggiungiamo il succo degli agrumi e una parte delle scorze (una parte la teniamo per la decoazione finale).
  • Mescoliamo e portiamo a fine cottura. A fornello spento aggiungiamo due giri d'olio e aggiustiamo di sale. Mantechiamo e serviamo.
  • Possiamo decorare con una spolverata di prezzemolo e le scorze di agrumi tenuti da parte.
Ti è piaciuta questa ricetta?Fammi sapere cosa ne pensi!

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Valuta la ricetta




* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto