La pasta con fave, pecorino e pancetta è un primo piatto gustoso e veloce da preparare, ideale da preparare con fave fresche.

Anche se la primavera sembra non voler arrivare, l’orticello di mio padre sta offrendo fava fresca in maniera discreta. La ricetta che vi propongo oggi, pasta con fave e pecorino con pancetta, è un primo piatto davvero semplice ma gustoso.

In passato vi ho proposto già alcune ricette con le fave fresche. Questa volevo provarla da tempo ma ho dovuto aspettare che l’orto desse i suoi frutti.

La fava fresca, che amiamo consumare nelle classiche “favate” con gli amici accompagnate da pane e olio e formaggio pecorino, in realtà si presta a molte ricette.

La versione che vi propongo oggi di pasta con fava e pecorino è una rivisitazione della cacio e pepe.

Per amalgamare la pasta, infatti, prepareremo la classica “cremina” della celebre cacio e pepe che aiuterà a legare i sapori.

Se preferite qualcosa di più “pulito” potete semplicemente aggiungere il pecorino a scaglie prima di portare in tavola: la pasta risulterà più “slegata” ma ugualmente gustosa.

La pancetta croccante (che possiamo sostituire con il guanciale) sarà il tocco di gusto in più del piatto.

Sul tipo di pasta potete scegliere se andare sul classico spaghetto oppure optare per un formato di pasta corta. Io ho scelto i radiatori Verrigni ma ero indeciso sulle casarecce o conchiglie.

Pasta con fave e pecorino con pancetta croccante
Pasta con fave e pecorino con pancetta croccante
Pasta con fave e pecorino
Stampa Pin
5 from 1 vote

Pasta con fave e pecorino con pancetta

Una ricetta veloce e gustosa da preparare con fave fresche.
Piatto Primi piatti
Cucina Italiana
Keyword fava, fave
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 2 persone
Autore Mirco Di Marcello

Ingredienti

  • 180 gr pasta io radiatori "Verrigni"
  • 150 gr fave fresche sbucciate
  • 50 gr pecorino romano
  • 50 gr pancetta 1 fetta tagliata spessa
  • q.b. olio extra vergine
  • q.b. sale
  • q.b. pepe nero

Come si prepara

  • Prepariamo le fave sgusciandole e privandole del tegumento. Teniamole da parte.
  • Mettiamo a bollire l'acqua, saliamo e buttiamo la pasta.
  • Nel frattempo in una padella mettiamo un filo d'olio e aggiungiamo la pancetta tagliata a listarelle.
  • Spolveriamo con pepe macinato.
  • Lasciamo che la pancetta diventi croccante dopodiché aggiungiamo le fave e lasciamo insaporire.
    preparazione pasta con fave fresche
  • In una seconda padella (o in quella dove abbiamo cotto la pancetta, togliendo il contenuto e tenendolo da parte) mettiamo un pugno di pecorino romano grattugiato e aggiungiamo un mestolo di acqua di cottura. Mescoliamo (senza accendere il fornello) fino a creare una cremina. Se risulta troppo acquosa aggiungiamo formaggio, se troppo densa, aggiungiamo altra acqua di cottura.
  • Scoliamo la pasta e buttiamola nella cremina, mantechiamo per insaporire e aggiungiamo infine la pancetta e le fave.
  • Disponiamo sul piatto e spolveriamo ulteriormente con pecorino romano grattugiato.