L’insalata di cavolo viola con olive taggiasche, capperi, noci e parmigiano è una ricetta velocissima che può essere servita sia come antipasto, sia come ricco contorno.

Quando dal fruttivendolo vedo il cavolo viola non resisto, lo prendo sempre! La mia ricetta preferita è sicuramente l’insalata di cavolo viola con olive taggiasche, capperi, noci e parmigiano, primo perché consumare il cavolo viola crudo permette di mantenerne tutte le sue proprietà, secondo perché si prepara in pochissimi minuti ed è davvero sfiziosa.

Il cavolo viola o cavolo cappuccio, è l’ideale per preparare delle insalate invernali. Siamo soliti preparare le insalatone soprattutto nella stagione estiva, ma credetemi, anche in autunno o inverno si possono preparare piatti light e carichi di vitamine.

Nella mia ricetta ho voluto dare un tocco di gusto al cavolo cappuccio aggiungendo un trito di olive taggiasche e capperi, delle scaglie di parmigiano e infine, un pò di grassi buoni, quelli delle noci.

L’insalata di cavolo viola, sia che vorrete servirla come antipasti, sia come contorno, delizierà il palato dei vostri invitati.

Il cavolo viola è conosciuto anche con il nome di crauto rosso.

insalata di cavolo cappuccio viola

insalata di cavolo viola con olive taggiasche, capperi, noci e parmigiano

insalata di cavolo viola
Stampa Pin
5 from 2 votes

Insalata di cavolo viola con olive taggiasche, capperi, noci e parmigiano

L'insalata di cavolo viola con olive taggiasche, capperi, noci e parmigiano è una ricetta velocissima che può essere servita sia come antipasto, sia come ricco contorno.
Piatto Antipasti, Contorni
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Tempo totale 10 minuti
Porzioni 4 persone
Autore Mirco Di Marcello

Ingredienti

  • 350 grammi cavolo viola
  • 1 pugno olive taggiasche
  • 1 cucchiaio capperi
  • parmigiano
  • q.b. aceto di mele
  • olio
  • sale
  • pepe

Come si prepara

  • Tagliamo il cavolo cappuccio a metà e poi ancora a metà, eliminiamo la parte bianca alla base, più dura. Con una mandolina o con il coltello tagliamolo a listarelle sottili.
  • Denoccioliamo le olive taggiasche e tritiamole insieme ai capperi.
  • Prepariamo un'emulsione fatta con aceto di mele, sale, pepe e olio. Mescoliamo per bene e condiamoci il cavolo viola.
  • Aggiungiamo il trito di olive taggiasche e capperi e, infine, delle scaglie di parmigiano.
  • Impiattiamo o, se preferite, servite come ho fatto io in larghi bicchieri. Volendo potete aggiungere qualche goccia di aceto balsamico di Modena D.O.P.