Insalata di carciofi crudi e arance

di Mirco Di Marcello

L’insalata di carciofi crudi e arance è un contorno gustoso ma anche un antipasto sfizioso che unische l’amaro dei carciofi con la dolcezza delle arance.

Ammetto che non ho mai amato i carciofi, almeno quelli cotti. Da quando ho iniziato l’avventura di questo blog però mi sono ricreduto, almeno in parte! Nella ricetta di oggi, però, useremo a crudo questo ortaggio preparando una squisita insalata di carciofi crudi e arance.

E’ un piatto molto semplice e veloce da preparare che può essere servito sia come contorno che come antipasto, il tutto in un piatto light e fresco.

L’insalata di carciofi crudi è ottima da abbinare sia con pesce che con carne.

Non dimentichiamo inoltre le proprietà dei carciofi, usatissimi anche in campo erboristico per il potere disintossicante, antiossidente e per il ferro contenuto.

Come spesso accade, consumare questo cibo a crudo permette di conservare tutte le proprietà nutritive.

Gli ingredienti che compongono questo piatto possono essere personalizzati a piacimento. Se non amate le arance potete ometterle e aggiungere esclusivamente scaglie di parmigiano, olio, limone. Molto spesso preparo una semplice insalata di carciofi crudi noci e parmigiano conditi con un mix di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

L’aggiunta delle arance pelate a vivo però, vi assicuro, daranno quel tocco in più al piatto proprio perché, come dicevo in apertura, bilanciano il sapore amarognolo dei carciofi.

La scelta dei carciofi

Scegliere i carciofi giusti è sempre un’ottima mossa, specialmente quando serviranno per un’insalata di carciofi crudi.

E’ fondamentale quindi scegliere carciofi piccoli e teneri, il carciofo dovrà essere fresco e il gambo si deve spezzare con la pressione delle dita.

Per la preparazione di questa insalata useremo solo il cuore del carciofo ossia la parte più tenera.

Come evitare che i carciofi anneriscano

Importante come la scelta dei carciofi adatti, è la preparazione dei carciofi: prima di pulirli preparate subito una ciotola con acqua e succo di limone. Appena puliti immergeteli in questa miscela per evitare che anneriscano. Vi consiglio inoltre di utilizzare dei guanti in lattice per evitare e le mani anneriscano.

Una gustosa variante? Insalata di carciofi crudi e tonno!

Se ami i carciofi prova anche la mia calamarata con crema di carciofi e la pasta con carciofi, alici e olive taggiasche.

Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta e, se ti è piaciuta, non dimenticare di condividerla nei social. Non dimenticare di seguirmi anche su Instagram e Facebook

insalata di carciofi con arance
insalata di carciofi crudi con parmigiano e noci
insalata di carciofi crudi con arance

Insalata di carciofi crudi e arance

Mirco Di Marcello
Un contorno sfizioso e antipasto gustoso da preparare in pochi minuti.
Preparazione 10 mins
Tempo totale 10 mins
Categoria Antipasti, Contorni
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 6 carciofi reschi
  • 2 arance dolci
  • 40 g parmigiano a scaglie
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. sale e pepe
  • 1 limone
  • q.b. olive nere io ho usato quelle al forno
  • q.b. glassa di aceto balsamico opzionale
  • q.b. mandorle o noci opzionale

Come si prepara
 

  • Iniziamo con la pulizia dei carciofi: come prima cosa prepariamo una ciotola con acqua e succo di limone per evitare che anneriscano. Eliminiamo la parte del gambo dei carciofi lasciandone giusto 1-2 centimetri.
  • Eliminiamo ora le foglie più esterne dure, con un coltello ripuliamo il gambo mantenendo la parte morbida. Arriviamo al cuore del carciofo, dividiamolo a metà ed eliminiamo con la punta di un coltello la barba interna, quella peluria che vediamo una volta diviso.
  • Con un coltello ben affilato, tagliamo ora a fettine sottilissime e immergiamo man mano nel composto di acqua e limone.
  • In una ciotola amalgamiamo poi il succo di un'arancia con sale e pepe, aglio tritato e prezzemolo.
  • Scoliamo per bene i carciofi dall'acqua acidula (lasciandoli su un colino per qualche minuto) e condiamoli con il succo d'arancia.
  • Peliamo a vivo l'altro arancio e teniamo da parte le fette.
  • Serviamo impiattando i carciofi e guarnendo con scaglie di parmigiano, olive nere, il succo d'arancia, mandorle (o noci) e, volendo ancora con un pizzico di sale e pepe.

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Valuta la ricetta