Oggi vi propongo una ricetta semplice e veloce per gustare gli gnocchi in maniera diversa: gnocchi con zucchine gamberetti pomodorini zenzero.

Giovedì gnocchi… ma gli gnocchi con zucchine, gamberetti, pomodorini e zenzero sono buoni tutti i giorni! Ecco quindi che vi propongo questa ricetta last minute per “mariti nel panico” che in pochi minuti vi permetterà di preparare un primo piatto con i fiocchi.

Infatti, cari mariti, ho voluto semplificarvi le cose usando ad esempio gli gnocchi dal banco frigo e i gamberetti sgusciati congelati. Le zucchine almeno usatele fresche eh?! Per lo zenzero, se non avete voglia di acquistare quello fresco o magari non lo trovate, potete tranquillamente usare quello in polvere.

Come preparare gli gnocchi con zucchine, gamberetti, pomodorini e zenzero

Gnocchi zucchine gamberetti pomodorini zenzero

Categoria Primi piatti
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Autore Oggi Cucina Mirco

Ingredienti

  • Gnocchi comprati.. perché i mariti nel panico di certo non fanno gli gnocchi!
  • Zucchine
  • Gamberetti sgusciati
  • Pomodorini
  • in Zenzero fresco o polvere

Come si prepara

  1. In una padella soffriggete le zucchine e lo zenzero, aggiungendo dopo qualche minuto i pomodorini tagliati in 4 e i gamberetti (se li avete con il guscio, ricordate di sgusciarli e di togliere il filetto nero che hanno).
  2. Mettete a bollire l’acqua per gli gnocchi.
  3. Buttate gli gnocchi in pentola e, quando risalgono a galla sarà ora di scolarli e metterli nella padella con il condimento.
  4. Fate insaporire qualche minuto a fuoco lento.
  5. A fine cottura, se volete, una volta impiattato, potete spolverare con del limone grattugiato o ancora dello zenzero

 

gnocchi con zucchine gamberetti pomodorini e zenzero

gnocchi con zucchine gamberetti pomodorini e zenzero

Se ti è piaciuta questa ricetta, condividila con i tuoi contatti e sui social con gli appositi pulsanti e commentala qui sul blog.
Se vuoi essere sempre aggiornato sulle ricette seguimi su FacebookTwitterGoogle+, Pinterest e sul Canale YouTube di OggiCucinaMirco.