La crema di finocchi con calamari spadellati e crostini di pane al rosmarino è un piatto unico gustoso e profumato che può fare anche da delizioso antipasto servito in piccole dosi.

La crema di finocchi con calamari spadellati e crostini di pane al rosmarino è la ricetta che ha preparato per me lo chef Luciano Pegni.

Nella mia rubrica settimanale di “ricette last minute per mariti nel panico” in onda tutti i martedì alle 19 su New Video Web TV ho voluto ospitare il mio amico e chef Luciano Pegni con l’obbligo però di presentare una ricetta che rispecchiasse la filosofia del mio sito.

Luciano ha pensato a questa ricetta semplificandola e rendendola alla portata dei “mariti nel panico”.

Lo chef Luciano Pegni sta partendo in queste settimane con un progetto bello e ambizioso che però sta già dando numerosi frutti, Apri Allo Chef: cucina a domicilio.

Luciano si propone come chef disponibile a cucinare a domicilio per eventi, serate speciali, cene particolari. Apri allo chef è anche un progetto che prevede corsi di cucina, tenuti da Luciano stesso. Visita il sito www.apriallochef.com per tutti i dettagli.

La ricetta prevede la realizzazione di una vellutata di finocchi arricchita da un brodo semplice fatto con la parte esterna del finocchio. La parte croccante sarà data dal pane tostato in olio aromatizzato al rosmarino e dai calamari, spadellati poco prima di servire.

Vi assicuro che è un piatto velocissimo e pieno di gusto, nonché di profumo.

Crema di finocchi: le varianti

I calamari possono essere sostituiti da seppie togliete finemente, o gamberi e scampi sgusciati. Per chi non ama il pesce, la ricetta può essere fatta anche con del prosciutto, sempre croccante.

Vi lascio al video della ricetta andata in onda e, più sotto, la ricetta scritta.

vellutata di finocchi con calamari spadellati e crostini di pane

calamari croccanti su crema di finocchi

crema di finocchi chef Luciano Pegni

Crema di finocchi con calamari spadellati e crostini di pane al rosmarino: videoricetta

crema di finocchi con calamari spadellati e crostini di pane al rosmarino
5 from 1 vote
Stampa

Crema di finocchi con calamari spadellati e crostini di pane al rosmarino

Categoria Antipasti, Piatti unici
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 2 persone
Autore Mirco Di Marcello

Ingredienti

  • 1 finocchio
  • 1 cipolla
  • 1 patata
  • calamari
  • pane raffermo / pane in cassetta
  • 1 aglio
  • rosmarino
  • sale
  • olio
  • peperoncino opzionale

Come si prepara

  1. Laviamo e tagliamo il finocchio in 4, eliminiamo la parte più esterna che metteremo a bollire in una pentola con acqua fredda e un pizzico di sale per realizzare un brodo di finocchio.

  2. Tritiamo una cipolla grossolanamente, mettiamola in pentola con un un filo d'olio e lasciamo imbiondire. 

  3. Sbucciamo una patata e tagliamo anch'essa grossolanamente e aggiungiamola in padella con la cipolla. Facciamo lo stesso con il finocchio e mettiamolo in padella. Lasciamo rosolare un pò per tirar fuori il sapore del finocchio e poi aggiungiamo il brodo di finocchio, togliendo la parte esterna che avevamo messo per caratterizzare il brodo. Lasciamo andare per 15/20 minuti. Non esagerate con il brodo, dovremo realizzare una crema, non dovrà essere quindi troppo liquida. Eventualmente potrete aggiungere altro quando andremo a frullare il tutto.

  4. Nel frattempo tagliamo a cubetti il pane. In una padella antiaderente mettiamo a soffriggere un aglio in camicia e un rametto di rosmarino con un filo d'olio. Eliminiamo il rosmarino e l'aglio e mettiamo a tostare il pane, il tempo che diventi croccante e insaporisca. Mettiamolo da parte.

  5. Tagliamo a listarelle i calamari (in alternativa potete usare seppie, gamberi o scampi sgusciati). 

  6. Frulliamo con un mini pimer, direttamente in pentola, gli ingredienti della crema (cipolla, patata e finocchio). Una volta ottenuta la consistenza desiderata, rimettiamo sul fuoco e aggiustiamo di sale. 

  7. Prendiamo la padella antiaderente con cui abbiamo tostato il pane mettiamo un filo d'olio e un rametto di rosmarino (se vi piace anche un pò di peperoncino) e facciamo scaldare. Eliminiamo il rosmarino e mettiamo i calamari, spadelliamoli e lasciamoli scottare qualche minuto.

  8. Andiamo a compare il piatto: mettiamo la crema di finocchio sulla base, abbondante per un piatto unico, meno per un antipasto. Sulla crema adagiamo i calamari spadellati, versiamo sopra l'acqua dei calamari e completiamo con i cubetti di pane tostato al rosmarino e un filo d'olio. Decoriamo con il fiore del finocchio.

crema di finocchi con calamari croccanti

Se ti è piaciuta questa ricetta, guarda anche queste ricette simili:

Calamari scottati su crema di ceci

Crema di fagioli cannellini con pancetta

Crema di zucchine con chips di prosciutto e crostini