Quella dei calamari scottati su crema di ceci è una ricetta velocissima e molto gustosa, ideale da preparare come antipasto per una cena a base di pesce con amici.

La ricetta dei calamari scottati su crema di ceci mi è venuta in mente qualche sera fa, mentre guardavo la nuova stagione di “Cucine da incubo” con il mio mito Antonino Cannavacciuolo. Durante la trasmissione ho visto la preparazione di un piatto e mi sono ricordato di averne preparato uno simile mesi fa.

Ricordavo di aver postato la foto sulla pagina facebook di Oggi Cucina Mirco ma di non aver mai pubblicato la ricetta. Sono subito andato a ripescare la foto dal mio iPhone… ed eccovi subito la ricetta… nulla a che vedere con quella del Maestro (che comunque è semplicissima da realizzare).

Questa è la mia versione da “mariti nel panico“, che ho realizzato con dei calamari. La ricetta può anche essere preparata con gamberetti scottati o seppie scottate. Il gusto è molto delicato, vedrete, vi conquisterà.

Se preparerete questo antipasto, vi consiglio di dare uno sguardo ai miei primi di pesce per proseguire il pasto in maniera adeguata.

In questo video della mia rubrica settimanale ho preparato questa ricetta usando i gamberetti al posto dei calamari.

Calamari scottati su crema di ceci

Il risultato ottimale lo otterremo con calamari freschi e ceci freschi... questa è, come al solito, una ricetta per "mariti nel panico" con poco tempo e poca dimestichezza in cucina!
Categoria Antipasti
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Autore Oggi Cucina Mirco

Ingredienti

  • Calamari surgelati
  • in Ceci scatola quelli già lessati
  • Rosmarino fresco
  • Prezzemolo
  • Sale e pepe
  • Olio extra vergine
  • Brodo vegetale io ho usato le bustine monouso BAUER

Come si prepara

  1. In una padella fate rosolare un filo d'olio con uno spicchio d'aglio e un rametto di rosmarino poi unite i ceci in scatola e fate insaporire per 5 minuti aggiungendo anche un pizzico di sale e un pizzico di pepe.
  2. Mettete il tutto in un frullatore o osate il mixer ad immersione e frullate.
  3. Se la crema è troppo compatta, ammorbiditela con qualche cucchiaio di brodo vegetale o, in alternativa, dell'acqua. Dovrete ottenere una crema senza grumi e vellutata. Dovrete ora mantenete in caldo la crema: io di solito la rimetto in padella a fuoco basso.
  4. Nel frattempo in un'altra padella antiaderente scottate i calamari con un filo d'olio.
  5. Fateli rosolare qualche minuti poi passate all'impiattamento.
  6. In un piatto create un fondo con la crema di ceci e adagiateci sopra i calamari scottati.
  7. Decorate con qualche ago di rosmarino, gocce di olio e una spruzzata di pepe.

calamari scottati su crema di ceci

Se ti è piaciuta questa ricetta, condividila con i tuoi contatti e sui social con gli appositi pulsanti.
Se vuoi essere sempre aggiornato sulle ricette seguimi su FacebookTwitterGoogle+, Pinterest e sul Canale YouTube di OggiCucinaMirco.