Arrosto di tacchino al forno

di Mirco Di Marcello

L’arrosto di tacchino al forno è un secondo piatto leggero che si prepara in pochi minuti. Il rollè di tacchino può essere servito con patate o verdure.

La ricetta che vi propongo oggi può sembrare impegnativa e lunga, ma vi assicuro che l’arrosto di tacchino al forno è uno di quei piatti che vi darà molta soddisfazione con il minimo di fatica.

Naturalmente, noi mariti nel panico, andremo sul sicuro, utilizzando il rollè di tacchino già preparato dal macellaio che si acquista in qualsiasi banco carne.

Le nostre mogli sicuramente preferiranno prepararlo direttamente, e forse non è nemmeno sbagliato: in questo modo possiamo decidere noi cosa mettere all’interno e con cosa condirlo.

In realtà non è nulla di impossibile: si tratta di stendere le fette di tacchino su un piano di lavoro, condirlo con erbe e aromi, arricchirlo, volendo, con un salume o con una frittata e, infine, chiuderlo con una rete apposita o con dello spago alimentare.

Purtroppo per la chiusura possono esserci delle difficoltà, è per questo che ho scelto subito quello già pronto. Lo sapete che vi voglio bene no?! Nel mio caso ho preso un arrosto piccolo, giusto per 3 persone. Il peso era all’incirca di 500g.

L’arrosto di tacchino al forno, oltre ad essere un piatto light, è un secondo davvero gustoso. Visto che la cottura che faremo sarà al forno, potremmo approfittarne per cuocere insieme anche delle patate o delle verdure.

In alternativa possiamo servirlo con della verdura ripassata in padella o un semplice purè di patate.

Nel mio ho voluto servire il rollè di tacchino al forno con uno squisito fondo bruno Bauer. Una salsa densa e cremosa che si sposa alla perfezione con l’arrosto.

Arrosto con prodotti Bauer

Il segreto per una cottura perfetta

In questo post vi svelerò un piccolo segreto per ottenere un arrosto morbido e succoso. Leggi la ricetta fino in fondo!

Sicuramente ci sarà capitato di cucinarlo o di mangiarlo rendendoci conto che la carne risultava un pò “stoppacciosa”.

Potremo evitare tutto questo grazie a qualche piccolo accorgimento da effettuare durante la cottura e finita la cottura.

Prima di lasciarti alla ricetta ti suggerisco di dare uno sguardo alla ricetta del tacchino con pomodori secchi e olive taggiasche o lo sformato di zucchine, ricotta e fesa di tacchino.

Rollè di tacchino in pirofila

rollè di tacchino al forno

arrosto di tacchino al forno

Arrosto di tacchino al forno

Mirco Di Marcello
Una ricetta semplice e veloce per un arrosto di tacchino gustoso e succoso.
5 from 1 vote
Preparazione 15 mins
Cottura 50 mins
Tempo totale 1 hr 5 mins
Categoria Secondi Piatti
Cucina Italiana
Porzioni 2 persone

Ingredienti
  

  • 1 rollè di tacchino
  • ½ bicchiere vino bianco
  • 2 rametti rosmarino
  • q.b. foglie alloro
  • 200 ml brodo con dado di carne bio Bauer
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. misto soffritto cipolla, sedano, carota
  • 1 spicchio aglio
  • ½ busta fondo bruno Bauer

Come si prepara
 

  • Prepariamo il brodo utilizzando 1 dado di carne bio Bauer.
  • Tiriamo fuori dal frigo il rollè un po’ prima della cottura, deve essere a temperatura ambiente.
    Inseriamo nella rete/spago il rametto di rosmarino e qualche foglia di alloro.
  • Procediamo con la sigillatura della carne: in una padella mettiamo 5/6 cucchiai di olio e il preparato per soffritto. Facciamo scaldare e soffriggere, poi posizioniamo il nostro rollè e facciamolo rosolare su tutta la superficie girandolo regolarmente. Basteranno pochi minuti ma l’importante è che sia fatto su tutti i lati. Sfumiamo con il vino bianco e lasciamo evaporare.
    sigillatura della carta in padella
  • Quando tutto il rollè sarà ben rosolato possiamo trasferirlo in forno: prendiamo una pirofila, posizioniamo il nostro rollè al centro e irroriamolo con il condimento che era in padella. Se serve aggiungiamo degli odori come 1 altro rametto di rosmarino, foglie di alloro, 1 picchio di aglio.
  • Bagniamo il rollè con qualche mestolo di brodo di carne bio Bauer. Questa operazione la ripeteremo di tanto in tanto durante la cottura, ogni volta che la carne si asciugherà in forno. Volendo potremo posizionare sulla parte bassa del forno una ciotola piena di acqua. Questa operazione contribuirà ulteriormente a rendere l’arrosto morbido.
    preparazione del rollè per la cottura al forno
  • Inforniamo in forno già caldo per 45/50 minuti a 200°C. Se avete un termometro da cucina per carni, misurate la temperatura al cuore: deve essere di circa 80°C.
  • Nel frattempo dedichiamoci alla preparazione del fondo bruno che prepareremo comodamente con il preparato Bauer.
  • Una volta cotto, portiamo fuori la pirofila e avvolgete il rollè nella carta stagnola, lasciandolo riposare una decina di minuti. Questo passaggio è fondamentale per avere un arrosto morbido e saporito: i succhi della carne verranno rilasciati piano piano.
  • Trascorsi i 10 minuti, tagliamo il nostro rollè e serviamolo con del fondo bruno preparato in precedenza.
    taglio dell'arrosto
Ti è piaciuta questa ricetta?Fammi sapere cosa ne pensi!

fette di arrosto di tacchino

come cuocere l'arrosto al forno

 

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Valuta la ricetta




* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto